Regione Lazio approva il sottopasso di Casabianca

Positivo il commento di Simone Lupi al provvedimento della Regione Lazio

0
1090
lupi
Intervento di Simone Lupi durante la discussione del bilancio 2015 della Regione Lazio

“L’approvazione questa mattina da parte della Giunta Zingaretti della realizzazione del sottopasso di Casabianca è un risultato storico che porterà benefici non solo a Ciampino ma a tutti i comuni dei Castelli Romani”. Così in una nota Simone Lupi, Presidente della Commissione Bilancio del Consiglio regionale del Lazio ed ex sindaco del Comune di Ciampino.

“La storia di questo intervento è lunga, inizia nel 2001 ed ha avuto una svolta tra il 2010 ed il 2012, quando sono stati acquisiti gli atti necessari da parte del Ministero della Difesa e della allora Provincia di Roma, mentre nel 2015 il Comune di Ciampino ha approvato il progetto preliminare – racconta Lupi – Ora la Regione Lazio riconosce l’impatto strategico di questa opera e la finanzia con 13 milioni di euro, con cui permetterà di sciogliere finalmente uno dei nodi del traffico che più danni provoca a tutta la mobilità dei Castelli Romani, tra la via dei Laghi, Appia e la viabilità interna al comune di Ciampino.

“L’intervento prevede la soppressione del passaggio a livello (velocizzando anche il traffico su ferro), la realizzazione di un sottopasso ferroviario ed una strada in variante, oltre ad una rotatoria in via Enzo Ferrari e l’adeguamento funzionale con allargamento di  Via Ospedaletto in località Cipollaro – spiega Lupi – Un intervento complessivo che fluidificherà tutto il traffico della zona” conclude la nota.

PALOZZI: “BENE SOTTOPASSO, VIGILEREMO SU AVANZAMENTO LAVORI”

“Siamo davvero molto contenti dell’approvazione da parte della Giunta Zingaretti – dichiara Palozzi – della realizzazione del sottopasso di Casabianca, a Ciampino, e del relativo finanziamento di 13 milioni di euro. Si tratta di un’opera fondamentale per la viabilità dei Castelli Romani e, più in generale, del quadrante a sud della Capitale. Un progetto viario, partito nel lontano 2001, fortemente voluto e sollecitato dal centrodestra, e frutto del lavoro congiunto messo in campo dalle varie amministrazioni che si sono succedute negli anni, a tutti i livelli. Prendiamo, dunque, atto con soddisfazione dell’ok da parte dell’esecutivo regionale al sottopasso di Casabianca e monitoreremo l’iter del progetto affinché si proceda in tempi rapidi e concreti alla effettiva realizzazione di una infrastruttura molto attesa dai cittadini”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Mobilità, Adriano Palozzi.

Print Friendly, PDF & Email