Resoconto settimanale Rosavolley Velletri

0
1167
rosavolley
Terza Divisione femminile Rosavolley Velletri
rosavolley
Terza Divisione femminile Rosavolley Velletri

Con una prova molto grintosa le rossonere della Rosavolley Velletri della terza divisione femminile, dopo il passo falso di domenica scorsa con la capolista Egan Volley, tornano alla vittoria battendo tra le mura amiche del Liceo Landi di Velletri Sabato sera con inizio alle 19 la formazione dell’Artena Volley per tre set ad uno. Il sestetto iniziale schierato dal coach delle veliterne Piero Ronsini: Valentina Pagliaccia, Elena Campanile, Roberta Vecchi(capitano), Giorgia Guglielmi, Elisa Mignucci, Silvia Fagiolo. Federica Amadei primo libero. Avvio alla pari tra le due compagini. Nelle fila delle rossonere veliterne in campo dopo quattro punti Chiara Muscedere che va a rilevare Giorgia Guglielmi, la quale aveva subito un infortunio nel riscaldamento prepartita. Dopo un sostanziale equilibrio, sono le ospiti che si portano avanti sul 15-10, con qualche errore di troppo specie in ricezione delle locali. Poi le veliterne si rifanno sotto e il set nell’ultima parte va avanti punto a punto. Molto bene in questo primo set per le veliterne Elena Campanile e Chiara Muscedere. Nell’ultima parte di set in campo Piera Nardini per le locali. Ospiti che hanno la meglio ai vantaggi per 27-25 e si aggiudicano il set. Nel secondo gioco scende in campo una Rosavolley più grintosa e cinica nel concretizzare gli attacchi. In campo per le locali la giovane e talentuosa Valeria Felci che da veramente una grande spinta in attacco e Emanuela Livi. Molto bene inoltre Valentina Pagliaccia a dare grande impulso al gioco della squadra specie in prima linea. Durante la parte finale di set in campo per le locali anche Giorgia D’Ariano. Set senza storia chiuso con un netto 25-6 per le locali. Il terzo set vede ancora le locali che fanno vedere ottime giocate specie in attacco. Ancora molto bene Valeria Felci e Valentina Pagliaccia. Ospiti che provano sul finire di set a reagire anche con buone giocate, ma le locali tengono bene in mano il gioco e vincono per 25-15 e si portano avanti sul 2-1. Gara che viene poi decisa nel quarto set dove le due squadre hanno fatto vedere buon gioco in campo, ma la Rosavolley Velletri in giornata positiva è più concreta e determinata e chiude l’incontro imponendosi per 25-22 e conquistando tre punti importanti per la classifica. Soddisfazione a fine gara in casa Rosavolley Velletri per la vittoria e per la buona prova della squadra. Terza divisione femminile che nel prossimo incontro affronterà Sabato 28 febbraio alle 20 l’Albalonga in trasferta.

ROSAVOLLEY VELLETRI- ARTENA VOLLEY 3-1

Parziali:25-27, 25-6, 25-15, 25-22

CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 16 FEMMINILE: NETTO SUCCESSO DELLA ROSAVOLLEY SUL MARINO PALLAVOLO

Con un’ottima prova di tutto il collettivo la formazione under 16 provinciale femminile della Rosavolley Velletri vince nettamente la gara interna con la formazione Marino Pallavolo e salta al vertice della classifica a 24 punti in compagnia dell’Advc Frascati Rossa. Nel sestetto iniziale delle veliterne schierate: Elena Fiore, Cristina Di Biagio, Evangelista Emma, Valentina Remiddi, Elisa Mignucci, Valeria Felci. Federica libero. Primo set con un avvio con predominio delle locali specie nella linea di attacco. Grande apporto di Elena Fiore davanti negli attacchi e molto bene Cristina Di Biagio. Importante anche l’apporto del palleggiatore Emma Evangelista a servire ottimi palloni per gli attacchi delle compagne. Sul finire di set per le locali Elisa Ferri rileva Elisa Mignucci. Primo set vinto dalla Rosavolley Velletri con un netto 25-8. Secondo parziale con il copione che vede sempre le locali dominare in tutti i fondamentali. In campo nel corso del secondo gioco Rachele Pelizzari e Giulia Agostinelli e Beatrice Pesciarelli. Locali che vincono facilmente anche il secondo parziale. Nel terzo set avvio che vede grandi giocate in attacco di Elena Fiore. Molto bene anche Cristina Di Biagio. Importante anche durante tutta la gara l’apporto costante del libero Federica Leoni. Locali che tengono in mano le redini del gioco, e soltanto un leggerissimo calo finale ma arriva la vittoria per 25-16 del terzo set e tre punti che valgono il momentaneo primo posto in condominio con la Advc Frascati Rossa. Grande prova di tutto il collettivo, squadra che si compatta sempre di più e può aspirare a ottimi risultati. Prossimo impegno per la under 16 provinciale femminile giovedi 26 febbraio in trasferta con il Vc Grottaferrata. Notizie molto positive anche dall’under 14 provinciale femminile della Rosavolley Velletri, guidata dal coach Tamara Spallotta, vittoriosa in trasferta con la Libertas Genzano e veliterne a punteggio pieno a 27 punti, con otto punti di vantaggio sulla seconda in classifica.

CAMPIONATO AMATORIALE MISTO ELITE: ROSAVOLLEY SI ARRENDE AL TIE BREAK AL COLLEFERRO

Colleferro- Rosavolley Velletri 3-2 25/10-23/25-20/25-25/17-15/7

Bella prova per la formazione dell’elite misto amatoriale della Rosavolley Velletri che ha giocato in trasferta contro l’imbattuta Colleferro e dopo un’intensa gara ha ceduto solo al tie-break. Primo set senza storia, con la Rosavolley “spaventata” dalle bordate degli schiacciatori del Colleferro. Mister Piero Ronsini, presente in panchina anche come giocatore, viste le assenze di Scannicchio e Schiavi, decideva di buttarsi nella mischia e nel secondo set partiva titolare al posto di Brescia. Sarà per caso o per effettivi meriti, la partita cambiava direzione e la Rosavolley, dopo aver assestato gli schemi prendeva a giocare e arrivata ad uno svantaggio massimo di 8 a 15, pian piano ribaltava la situazione piegando sul finale la squadra locale per 25 a 23. Positivo l’apporto della solita Lupi con una buona Papacci e Cammarano. Terzo set ancora più eclatante. La squadra veliterna prendeva il comando della gara con evidente nervosismo degli increduli avversari che pensavano alla solita formalità settimanale. Ronsini fa entrare Gotti e verso la metà del set anche Cavallari. Dal quarto set la nostra squadra vede un forte calo a livello fisico soprattutto del “vecchio” Ronsini che in evidente precarità di forma non riesce più a dare incisività al gioco. Sempre positivi gli altri due ragazzi Punzo e Chieffi. Senza stroria il finale di gara con il Colleferro che vince a mani basse. Nel complesso molto positiva la gara della Rosavolley Velletri e soddisfazione a fine gara tra i veliterni che si sono battuti alla pari con la capolista.

Print Friendly, PDF & Email