Riccardo Ianniello esordisce con successo in 125 

Riccardo Ianniello esordisce con successo in 125 nel 24° Trofeo Ayrton Senna che si è tenuto a Sarno in provincia di Napoli il 13, 14 e 15 dicembre

0
300
ianniello
Riccardo Ianniello

Riccardo Ianniello, lascia la categoria Mini e fa il suo esordio nella classe 125 junior,  in occasione di uno degli eventi più prestigiosi nel mondo kartistico italiano ed internazionale, il 24° TROFEO AYRTON SENNA. Questa competizione si è svolta il 13,14 e 15 Dicembre nel Circuito Internazionale Napoli a Sarno ed vi hanno preso parte più di 250 piloti. Riccardo Ianniello ha partecipato alla competizione con il suo team, il KGT Motorsport di Stefano Tredicine, al fianco di Matteo De Palo, pilota esperto che in tale evento è risultato essere il più veloce in pista. Nelle Prove Libere sia di giovedì che di venerdì Ianniello ha preso confidenza con il circuito, dimostrando di essere perfettamente al passo con i piloti più esperti della categoria. Mentre nelle Qualifiche di sabato mattina solamente all’ultimo giro, Riccardo è retrocesso dalla quarta all’ottava posizione in griglia. Nella Finale 1 di Sabato, dopo un ottima partenza, è passato in quinta posizione, ma al 5° giro di pista, una rottura meccanica lo costringe al ritiro. Questo episodio ha portato Riccardo all’ultima posizione nella griglia di partenza alla Finale 2. Nella Finale 2, il giovane pilota di Grottaferrata, pur partendo ultimo, ha tirato fuori tutta la sua grinta, iniziando così un’ottima rimonta, dove, con una lunga serie di sorpassi intuitivi, è avanzato di 24 posizioni, classificandosi al 12° posto tra gli applausi del suo Team e dei suoi Fans, rimasti sbalorditi. La Finale 3, quella conclusiva, è stata emozionante. Ianniello dopo un ottima partenza, riesce ad evitare un incidente nelle prime fasi di gara, arrivando dalla nona posizione alla terza, sorpassando giro dopo giro, molti dei sui avversari. Comincia poi una serie avvincente di sorpassi con il gruppo di testa fino a sfiorare la prima posizione, quando un leggero contatto con un avversario gli fa allargare la traiettoria e conclude la gara con il 4° posto. Tale risultato, nella  prima competizione  in classe 125, evidenzia non solo l’abilità alla guida, ma anche il grande potenziale di questo pilota dodicenne. “E’ stato un ottimo esordio per Riccardo, non avevo dubbi che ci avrebbe dato subito delle soddisfazioni.” afferma Stefano Tredicine, Team Manager di Ianniello. “Tutto il lavoro svolto insieme nella categoria Mini, ha garantito una solida base  per la crescita  di Riccardo e la sua preparazione per la categoria superiore”. Al termine della competizione Riccardo commenta la gara dicendo: “Sono felice di aver trovato subito un ottimo feeling con il 125. Mi sono trovato molto bene anche con Matteo De Palo il mio compagno di squadra con cui ho un grande rapporto di amicizia, oltre ad una bella sintonia in pista. Vorrei ringraziare tutto il mio Team KGT Motorsport per aver fatto un lavoro eccellente, e Stefano Tredicine per la preparazione ed il sostegno che non mi fa mai mancare, nonché gli Sponsor che mi supportano e che rendono tutto questo possibile.

Print Friendly, PDF & Email