Ricercato per tentato omicidio arrestato dalla Polizia di Velletri

Plauso agli agenti della squadra anticrimine del Commissariato di Velletri da parte del Sen. Bruno Astorre del Pd e del Presidente del Consiglio Regionale Daniele Leodori

0
375
polizia
Polizia di Stato

Non sono state facili le ricerche da parte degli uomini del commissariato di Velletri, diretto dalla dottoressa Fiorella Bosco, finalizzate ad individuare il cittadino romeno B.G. di 31 anni.

Nei confronti dell’uomo infatti, che si trovava sul territorio nazionale privo di documenti d’identità e senza fissa dimora, pendeva un provvedimento di esecuzione di pena – emesso dalla Procura della Repubblica di Velletri – dovendo espiare una pena di 4 anni e 4 mesi di reclusione.

Un provvedimento come conseguenza di due sentenze di condanna per i reati di tentato omicidio, rapina in concorso ed altre violazioni di legge commesse negli anni 2010 e 2012.

Nella serata di ieri, personale della squadra anticrimine del commissariato, a seguito di un lavoro certosino e costante, è riuscito a rintracciare il condannato ed identificarlo tramite riscontri dattiloscopici per poi arrestarlo ed associarlo presso il carcere di Velletri.

ASTORRE (Pd): “PLAUSO AL LAVORO DELLA POLIZIA DI VELLETRI”

Il lavoro serio e puntuale del commissariato di Velletri, diretto dalla dottoressa Fiorella Bosco, ha permesso di identificare e consegnare alla giustizia un uomo ricercato dal 2010 per tentato omicidio e rapina. Voglio fare un plauso alle donne e agli uomini della squadra anticrimine che non hanno mai smesso di cercare il condannato, nonostante le difficoltà del caso, e sono riusciti ad arrestarlo. La costanza e la serietà mostrata dal commissariato di Velletri è, per tutti i cittadini, una garanzia di sicurezza e di controllo puntuale ed efficace del territorio”. È quanto afferma in una nota il senatore del Partito Democratico, Bruno Astorre.

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE LEODORI RINGRAZIA LE FORZE DELL’ORDINE

“Un sentito ringraziamento, da parte mia e del Consiglio regionale del Lazio, alle donne e agli uomini della squadra anticrimine di Velletri guidati dal Commissario Fiorella Bosco. Un importante e scrupoloso lavoro investigativo che testimonia la preparazione e la professionalita’ di chi si occupa della sicurezza dei nostri territori”. Cosi’ in un comunicato il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Daniele Leodori.

Print Friendly, PDF & Email