Rifondazione Comunista sulla crisi del Tpl di Albano

Nota del Circolo di Rifondazione Comunista di Albano Laziale sulla crisi delle autolinee Onorati e Ago 1

0
52
autobus_onorati
Autobus Onorati
“Visti i continui disservizi riscontrati dai cittadini e alla luce dei disagi dei lavoratori autolinee Onorati e Ago1 che non percepiscono regolare stipendio ormai da mesi, esprime la propria solidarietà e vicinanza tanto agli autisti che nonostante le difficoltà cercano di garantire il servizio, quanto ai cittadini che subiscono le inefficienze della ditta appaltatrice del servizio. Auspicando che all’incontro indetto da Onorati per il 4 Ottobre alle ore 17 presso il deposito sito a Cecchina, ci sia la possibilità di dialogo per un primo passo in avanti. Come partito rimarremo vigili e a disposizione di tutti coloro che vogliano esporre le loro testimonianze e proposte. Confidiamo di avere risposte utili ed esaustive nel più breve lasso di tempo”. Dichiara in una nota il Circolo di Rifondazione Comunista di Albano Laziale.
Print Friendly, PDF & Email