Roberta Cuneo su disavanzo bilancio consuntivo 2019 di Fara in Sabina

"Dichiarazione di Roberta Cuneo, candidata sindaco di Fara in Sabina, sul disavanzo del Bilancio consuntivo 2019 approvato dal commissario prefettizio

0
565
cuneo
cuneo

“Dichiarazione di Roberta Cuneo, candidata sindaco di Fara in Sabina, sul disavanzo del Bilancio consuntivo 2019  approvato dal commissario prefettizio

 “Devo necessariamente intervenire sul tema debiti del Comune di Fara in Sabina in quanto sono apparse delle inesattezze sui numeri e notizie non vere riguardanti la mia persona. Un primo dato, che forse ai più informati sarà sfuggito, è che io sono stata Assessore al Bilancio solo nella seconda consiliatura dell’ex sindaco Basilicata. Il mio lavoro in assessorato, quindi, è stato rivolto al risanamento dei conti dell’Ente che già presentavano delle criticità. In particolare, alla chiusura del Bilancio consuntivo 2015, cioè del documento che certifica le entrate e le spese sostenute dall’Amministrazione comunale, si è passati da un avanzo di € 1.078.728,12 del primo riaccertamento effettuato dalla prima giunta Basilicata, ad un disavanzo di € – 5.608.726,73.  Si è quindi dovuto deliberare un piano di riequilibrio pluriennale. Durante il mio mandato di Assessore mi sono impegnata in maniera costante per risanare il disavanzo e, infatti, negli anni del mio incarico questi sono stati i risultati accertati e verificabili da chiunque.

Conto consuntivo 2016, disavanzo: – € 6.525.187,18

Conto consuntivo 2017, disavanzo: – € 4.998.814,73

Conto consuntivo 2018, disavanzo: – € 3.957.458,79

Conto consuntivo 2019, disavanzo: – € 3.419.685,18

Queste quattro cifre testimoniano come il mio operato, insieme al contributo fattivo degli Uffici preposti e di tutte le strutture del Comune coinvolte, sia stato sempre trasparente e puntuale nel solo interesse della Città”. Così in una nota Roberta Cuneo, candidata alla carica di sindaco per il Comune di Fara in Sabina alle prossime Elezioni Amministrative.

 

Print Friendly, PDF & Email