Rocca di Papa, Iadecola su Polizia Locale e abusivismo

Rocca di Papa: Alessio Iadecola, candidato al consiglio comunale per Massimiliano Calcagni sindaco attacca Di Bella

0
221
iadecola_alessio
Alessio Iadecola

Rocca di Papa: Alessio Iadecola, candidato al consiglio comunale per Massimiliano Calcagni sindaco attacca Di Bella

“Rocca di Papa, Iadecola su Polizia Locale e abusivismo

Eccolo lo attendevamo. Rocky Balboa, ormai a Rocca di Papa anche di notte, è sceso in campo per la vicesindaca cadente.

Lo ha fatto incensando, come al solito, la sua attività di comandante di Polizia Locale per la quale è pagato dai cittadini senza risparmiarsi in complimenti alla candidata sindaco Cimino.

Auspichiamo, per il futuro, che Di Bella tenga a freno le sue simpatie visto che è stipendiato per fare altro.

Torniamo all’abusivismo. Ben venga la repressione di simili fenomeni, ma le amministrazioni che hanno governato negli ultimi 15 anni cosa hanno fatto per regolamentare l’attività urbanistica? Nulla, assenza totale di pianificazione territoriale. Solo e soltanto promesse disattese con incarichi a professionisti che non hanno portato a nulla.

Abbiamo ormai la certezza che l’attuale situazione di numerose famiglie, abusive per necessità, abbia fatto comodo alla classe politica che ha amministrato sino ad oggi. Troppi cittadini sono stati tenuti sulla graticola con impegni presi in campagna elettorale e mai mantenuti. C’è bisogno di una classe dirigente che ci metta la faccia, che non faccia promesse, ma che si assuma la responsabilità di affrontare seriamente le questioni anche le più complicate come l’abusivismo. Io ci sono”. Lo dichiara in una nota Alessio Iadecola, candidato al consiglio comunale per Massimiliano Calcagni sindaco.

Print Friendly, PDF & Email