Rocca Priora, bando per aiutare gli inquilini morosi incolpevoli

0
752
casa
Casa
casa
Casa

Il Comune di Rocca Priora ha avviato le procedure per un “bando aperto” al fine di individuare gli inquilini morosi incolpevoli, in possesso dei requisiti per accedere ai contributi messi a disposizione dalla Regione Lazio. Il bando comunale è pubblicato con la modalità di “bando aperto” con lo scopo di ricevere e valutare le domande dei soggetti richiedenti e consentire l’accesso ai contributi in qualsiasi periodo nel quale è attiva la gestione dell’annualità del fondo, fino ad esaurimento delle risorse erogate dalla Regione Lazio. Il moroso incolpevole è l’inquilino che si trova in situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone di locazione per la perdita o consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare dovuta alle più disparate cause: dalla perdita del lavoro per licenziamento ad una malattia o ad un infortunio grave, passando per un mancato rinnovo o a una cassa integrazione. “Un’opportunità importante alla quale il Comune di Rocca Priora ha aderito nel più breve tempo possibile – spiega l’Assessore alle politiche sociali di Rocca Priora, Federica Lavalle. – Il bando rientra nelle numerose iniziative che questa Amministrazione ha portato avanti in campo sociale, con una particolare attenzione rivolta proprio verso le famiglie meno abbienti”. L’importo massimo del contributo concedibile per sanare la morosità incolpevole accertata non può superare l’importo di € 12.000,00. Il Comune di Rocca Priora verificherà che il richiedente e ciascun componente del nucleo familiare non sia titolare di diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione nella provincia di residenza di altro immobile fruibile ed adeguato alle esigenze del proprio nucleo familiare. Per tutte le info e il modulo di domanda: http://www.comune.roccapriora.roma.it/

Print Friendly, PDF & Email