Rocca Priora calcio, i Giovanissimi calano il settebello

0
830
giovanissimiroccapriora
Giovanissimi B Rocca Priora calcio
giovanissimiroccapriora
Giovanissimi B Rocca Priora calcio

I Giovanissimi provinciali fascia B del Rocca Priora hanno calato il settebello e ora preparano la volata finale. La squadra di mister Stefano Genovese ha sepolto l’Atletico Zagarolo con un netto 7-0 griffato dalle reti di Pezzetta e Argentina (entrambi autori di una doppietta) e di Bramati, Salvischiani e Rosola. «Un successo netto, ma al di là del risultato finalmente la squadra ha dato la sensazione di non adeguarsi al livello magari più basso dell’avversario così come è spesso capitato durante la stagione – spiega proprio l’allenatore del Rocca Priora – Abbiamo il quint’ultimo attacco forse proprio per questo difetto anche se diversi tecnici avversari ci hanno fatto i complimenti dicendoci di essere la squadra che gioca meglio in questo girone». Il limite “mentale” è costato qualche scivolone ai Giovanissimi provinciali B del Rocca Priora che ora si trovano a -6 dalla capolista Casilina e a -5 dall’Unicusano Fondi. «Innanzitutto va detto che i nostri 40 punti varrebbero la vetta della classifica nella quasi totalità degli altri gironi, mentre purtroppo nel nostro ci sono state ben due squadre che non hanno quasi mai sbagliato nulla – rimarca l’allenatore del club castellano -. Credo che il club pontino abbia la strada spianata da qui alla fine della stagione per fare filotto e dunque sarà praticamente impossibile arrivare davanti a loro, leggermente diverso il discorso sul Casilina che affronteremo qui da noi tra due settimane». Lo scontro diretto, però, perderebbe totalmente di significato qualora il Rocca Priora non riuscisse ad espugnare sabato il campo dell’Atletico Torrenova. «Non sarà per nulla una gara semplice perché i capitolini sono stati quelli che ci hanno messo maggiormente in difficoltà in questo campionato – sottolinea Genovese – Tra l’altro si giocherà su un campo di terra e quello potrebbe essere condizionante, ma sappiamo di avere un solo risultato se vogliamo giocarci il tutto per tutto contro il Casilina tra due turni».

Print Friendly, PDF & Email