Rocca Priora Calcio, l’orgoglio non basta contro La Rustica

0
956
Catarinelli Rocca Priora Calcio
Catarinelli capitano Rocca Priora Calcio
Catarinelli Rocca Priora Calcio
Catarinelli capitano Rocca Priora Calcio

SPORT – Una prova d’orgoglio che non ha portato punti. La Promozione del Rocca Priora è incappata nella sua terza sconfitta consecutiva (contando la gara di ritorno di Coppa con il San Michele che è costata l’eliminazione ai calci di rigore), ma i ragazzi di mister Andrea Del Grosso hanno fatto decisamente un’ottima figura domenica scorsa sul campo della capolista La Rustica, che si è imposta con molta fatica per 2-1. «Dopo la delusione di Coppa – spiega il difensore e capitano Mauro Catarinelli – tenevamo tantissimo ad un pronto riscatto contro la prima della classe. La partita è stata fondamentalmente equilibrata ed abbiamo creato moltissimo. Per noi ha segnato Angelucci chiudendo una bella azione corale, ma purtroppo non è bastato. Oggettivamente parlando, in questo avvio di campionato abbiamo pagato, oltre al dazio del salto di categoria, anche l’aver affrontato tutte le compagini che si trovano nella parte alta della classifica». Il capitano rimane convinto delle possibilità della sua squadra. «Lavoriamo tutti i giorni per migliorare insieme al mister, al preparatore atletico e a tutta la società – dice Catarinelli -. Veniamo puniti per alcune nostre indecisioni e quindi è fondamentale cercare di sbagliare il meno possibile già da domenica. Dobbiamo vivere ogni gara con la voglia e la cattiveria agonistica giusta per raddrizzare il prima possibile questo trend negativo». Domenica prossima (ore 11, sul campo amico del “Montefiore”) c’è la delicata sfida col Torrenova che ha 8 punti in classifica: una gara pesantissima in ottica salvezza. «Penso che la linea da seguire da oggi in poi – rimarca Catarinelli, che è in dubbio per un problema al ginocchio – è non guardare la classifica ed andare avanti partita per partita. Poi tireremo le somme».

Morale decisamente opposto per la Juniores Primavera di mister Marcello Belli che ha dilagato anche sul campo della Borghesiana per 5-0 conquistando il terzo successo in altrettante gare di questo inizio di stagione.

Print Friendly, PDF & Email