Roghi nei campi rom, Palozzi chiede intervento assessore Masini

0
1111
incendio
Incendio al campo rom La Barbuta
incendio
Incendio al campo rom La Barbuta

“Affiorano impietosi nuovi incendi nei campi rom della Capitale. Come ormai da triste quotidianità, ieri pomeriggio – dichiara in una nota il consigliere della Regione Lazio di Forza Italia Adriano Palozzi – è toccato all’insediamento de La Barbuta, dove si è sviluppato l’ennesimo rogo i cui fumi tossici hanno lambito il quartiere della Folgarella a Ciampino, causando disagi e preoccupazione nelle popolazioni limitrofe. Reiterate denunce di degrado giungono inoltre dal difficile quadrante di Tor Sapienza, il cui comitato di quartiere da mesi segnala alle istituzioni roghi e abbandono insistenti nell’area dell’insediamento rom di via Salviati. Si tratta di situazioni emergenziali non più procrastinabili, sulle quali il Campidoglio ha scelto come unica strada quella del silenzio e dell’indifferenza. Atteggiamento che va ben oltre la lampante inefficienza amministrativa – continua Palozzi nella sua nota – dimostrata dalla giunta capitolina. Quello della sicurezza dei villaggi rom è infatti la vera questione sociale di Roma, i cui effetti negativi si riverberano per lo più su periferia e hinterland romano. Per questo ho stimolato anche la Regione Lazio sull’annosa vicenda. Considerati, dunque, i silenzi inammissibili del sindaco Marino e dell’assessore Cutini, mi rivolgo stavolta a Paolo Masini, assessore alle Periferie con delega a Interventi nelle aree di degrado, al fine di prendere posizione su quanto sta accadendo negli insediamenti rom e dire cosa intende fare per riportare alla normalità un fenomeno sociale, che incide – conclude Palozzi – in maniera devastante sulla qualità di vita dei residenti”.

Print Friendly, PDF & Email