Roma Motor Show, premiato il frascatano Alessio Rossi

0
1120
premiazione_alessio_rossi
Premiazione Alessio Rossi al Roma Motor Show
premiazione_alessio_rossi
Premiazione Alessio Rossi al Roma Motor Show

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa della dottoressa Eliana Rossi sul frascatano Alessio Rossi che all’autodromo di Vallelunga in occasione del Roma Motor Show si è aggiudicato l’ambito riconoscimento del Tuning per la sua Pegeout 207 quale migliore auto francese:

“La passione – scrive Eliana Rossi – per le autovetture d’epoca, per gli ultimi gioielli delle case automobilistiche e i motori ha arricchito anche quest’anno la rassegna ROMA MOTOR SHOW dal titolo “Very Important Passion” giunta alla sua 60ma edizione, svoltasi nell’autodromo capitolino di Vallelunga nei giorni 16 e 17 maggio ’15. Nutrita la presenza dei Corpi dello Stato (Vigili del Fuoco, Croce Rossa Italiana, Polizia di Stato, Polizia Locale della Città metropolitana di Roma capitale, Guardia di Finanza, Polizia Municipale del Comune di Campagnano, i carabinieri N.P.C. ex Protezione Civile) che hanno svolto un programma educativo rivolto alla sicurezza stradale e alla valorizzazione della pratica sportiva quale fattore di crescita individuale: un format rivolto ai bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni, ideato e realizzato a livello nazionale da esperti dell’ACI. Tra i presenti anche il Tuning che ha festeggiato la storia, esponendo le sue vetture, affiancate da una rappresentazione storica fotografica su un quadro dalle misure 50×70, di tutte le elaborazioni eseguite negli anni. Come ogni anno il pubblico ha votato le sue preferite, scegliendo, all’interno dello stand, la Pegeout 207 di Alessio Rossi, che è stata premiata come migliore auto francese. Il pluripremiato Rossi aveva già ottenuto un altro autorevole riconoscimento all’evento di Rimini “My special car”, tenutosi nei giorni 18-19 aprile, classificandosi al primo posto assoluto.  L’organizzazione dell’esposizione delle vetture del Tuning è stata curata dal Team Bull Sound al suo quarto anno come promotore di eventi tuning/audio e del campionato EMMA che li ha visti vincitori, lo scorso marzo a Salisburgo (Austria), per la finale europea.

Va ricordato – conclude la Rossi – che il ROMA MOTOR SHOW è una delle manifestazioni più longeve dedicate alla produzione motoristica nazionale e internazionale. L’evento venne inaugurato il 23 giugno del 1947 dal giornalista Michele Favìa del Core, che fondava “Motor”, una delle prime riviste automobilistiche e veniva inaugurato, sempre nello stesso anno, il “Concorso Internazionale di Eleganza della Carrozzeria”. È nato così il ROMA MOTOR SHOW, che da manifestazione dedicata alle carrozzerie e agli allestimenti di prestigio, è diventata un famoso salone dell’auto, mantenendo inalterate nel tempo le sue peculiarità di eleganza e raffinatezza in campo automobilistico.”

 

Print Friendly, PDF & Email