Roma, presentato il film Conspiracy Code

0
2233
cospirancycode
Cospirancy Code
cospirancycode
Cospirancy Code

Conspiracy Code (Complotto in Codice), film thriller scritto e diretto da Mario Cosentino, sta già diventando un caso mediatico per i numerosi fans multimediali e con un marketing da far invidia ai maggiori produttori: migliaia di visualizzazioni da tutto il mondo e fans in delirio per il trailer ufficiale. Il trailer del film, ispirato a fatti di cronaca vera che ogni giorno riempiono i media, è stato presentato martedì 31 gennaio 2017 presso l’ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive Multimediali) nel corso di una affollatissima conferenza stampa. Hanno presentato il trailer: l’autore produttore del film, Mario Cosentino, la produttrice Paola Anastasi, l’aiuto regia Giuseppe Racioppi ed il produttore esecutivo Edmondo Amati, coordinati da Marina Bertucci, ufficio stampa della Società di produzione del lungometraggio Se7en Stones Film Universal Production. Presenti anche alcuni attori italiani ed stranieri del cast, alcuni dei quali giunti appositamente dall’estero: Klemens Niklaus Trenkle (IronSky), Romuald Klos (Squadra Antimafia), Mario Diodati (La Banda Grossi, film di prossima uscita), Riccardo Avitabile (Gomorra e Nuova Camorra), Costantino Comito (attore cinematografico e di fiction Anime Nere, I Medici, I bastardi di Pizzofalcone, Il capo dei capi), Walter Lippa (Gomorra), Cristina Cattoni, Francesca Giuliano, Sasha Valenzi, Barbara Bazzani, Andrea Sasso, Claudio Battisti, Emanuele Barbalonga, ed il bambino Edoardo Tarantini (Io ti proteggerò), oltre al direttore della fotografia Andrea Toy Bonvicini, il fotografo di Scena Daniele Cianchetti, l’autore delle musiche originali del trailer Gianni Errera e Marko Carbone che ne ha curato il montaggio. In conferenza il regista Cosentino ha dichiarato: «Sembra che i colpi di scena non sono finiti, in quanto la produzione sembra sia vicina a portare nel cast 2 colpi da 90 di livello internazionale. A breve saranno effettuati i casting per la scelta degli altri protagonisti del film, curati dalla casting director Patrizia Ceruleo, mentre le scene saranno girate in location particolari tra Roma, Milano, Firenze, Vicenza e Lugano e Malta». La trama del film inizia con l’omicidio-suicidio di due coniugi coinvolti negli intrighi della massoneria, e comprende, oltre allo spionaggio industriale, messe sataniche, società segrete e mafia a livello mondiale. Per il suo contenuto di estrema attualità il film avvincerà il pubblico per la sua suspence, l’azione militare, la carica emotiva, il tutto finalizzato a far vincere la verità. Tra gli invitati presenti anche Barbara Clara (nota protagonista della soap opera Centovetrine), Franco Micalizzi (compositore di tante colonne sonore di film di successo), Marco Tullio Barboni (sceneggiatore e scrittore), la cantante ballerina Cliò Luciani, Lisa Bernardini (Presidente dell’Associazione Occhio dell’Arte), Francesca Sardo (nota hairstylist della Victor), Camillo Del Romano (noto organizzatore di eventi di cinema, moda e spettacolo). E’ nell’intenzione della produzione realizzare, dopo l’uscita del film, una fiction che esplicherà tutte le problematiche emerse, proseguendo la storia con altri colpi di scena, e dipanando la matassa della trama, ricca di incognite e di domande irrisolte.

Print Friendly, PDF & Email