Rosavolley, ok Seconda Divisione e Amatoriale Mista

Rosavolley, la Mista va ai Play Off. Per le giovanili ancora tanto lavoro da fare per crescere. L’U18 sconfitta come la Serie D

0
268
II_div_rosavolley
Seconda DIvisione della Rosavolley Velletri

ROSAVOLLEY, SODDISFAZIONI DA SECONDA DIVISIONE ED AMATORIALE MISTA

L’ultima settimana di gioco nei vari campionati di pallavolo prima della sosta di Pasqua ha consumato i suoi calendari e rilasciato i relativi verdetti. Tanto impegno come sempre nella Società Rosavolley Velletri anche se non sempre ciò è bastato. I risultati, che alla fine sono quelli che segnano il termometro della stagione, perlomeno quelli numerici, non sempre sono stati all’altezza di tale dedizione. Nell’ultima settimana agonistica le note liete arrivano dalla Seconda Divisione e dall’Amatoriale Mista. La prima, allenata da coach De Florio si è sbarazzata dell’Oltremare Ardea nell’incontro casalingo di sabato con il classico 3-0 (25-7; 25-16; 25-14) senza grossi affanni ed ha consolidato il suo secondo posto in graduatoria nel girone H. Posizione che a sei giornate dal termine della stagione regolare (in pratica cinque se si considera il proprio turno di riposo ancora da rispettare) pone una seria ipoteca sulla qualifica ai Play Off, tenuto conto che la terza è distante 11 punti dalle veliterne. Resta aperto anche il discorso alla prima piazza, difficile però perché la capolista Duemila12 Roma ha 3 punti di vantaggio ma una gara in meno, da recuperare. Una risposta pressoché definitiva la si potrà avere dallo scontro diretto in programma sabato 14 Aprile al Liceo Landi veliterno. L’altra soddisfazione della settimana arriva da ragazzi e ragazze dell’Amatoriale Mista che superando per 3-1 lo Zagarolo giovedì passato alla pal. De Rossi hanno ottenuto matematicamente la qualificazione ai Play Off del campionato di categoria Elite, gare che inizieranno dopo Pasqua, precisamente il 9 Aprile. Capitan Di Bella e compagnia ed il tecnico Ferruzzi possono ben gioire se si tiene conto che lo stesso Gruppo ha anche ottenuto l’accesso alle Fasi Finali della Coppa Olimpia, risultato conseguito ad inizio stagione, competizione che vedrà il proprio epilogo a Giugno. Sconfitta invece per l’Under 18 categoria Elite di mister Ronsini che, ottenuto il terzo posto nelle Finali Provinciali a Rieti con conseguente accesso alla Fase Regionale, in quest’ultima subito si è dovuta confrontare, in una gara secca,  con le Campionesse d’Italia in carica del Volleyrò Casal De Pazzi Roma, capaci di portare a casa ben 7 Scudetti nazionali nelle categorie Under 18 ed Under 16 negli ultimi quattro anni e che vantano nelle proprie file tre atlete facenti  parte della Nazionale Under 17. Ora la formazione rossonera di Velletri continuerà il proprio cammino, non più nel girone vincenti, contro il Sora che ha perso il proprio confronto con la Giò Volley Aprilia. Gara unica anche stavolta da disputare nel frusinate prima dell’8 Aprile. Delusioni per i risultati negativi (ambedue per 0-3) dell’Under 14 che ha perso il derby contro la Volley School Genzano e dell’Under 16 che ha ceduto in casa contro il Campagnano nel match di andata dei 32mi di Finale Provinciale. Non sarà facile per le rossonere ribaltare il risultato nel confronto di ritorno. Infine la formazione militante in Serie D, con le stesse componenti dell’Under 18, ha lasciato l’intero bottino con il massimo scarto alle ospiti del Prometeo Monteverde Roma nella 21^ giornata del Campionato Regionale.

Print Friendly, PDF & Email