Rosavolley, U12 e U14 il futuro della società

Rosavolley Velletri, Under 12 e 14, il futuro della società veliterna. La società presente alla Tappa del Torneone Minivolley S3 all’Ist. Agrario

0
410
u12_rosavolley
La formazione dell’Under 12 Femminile della Rosavolley Velletri

Continua la crescita delle giovanissime veliterne. L’Amatoriale Misto supera l’Albano a domicilio con un combattutissimo 3-2. Sconfitta la Serie D. La Società presente alla Tappa del Torneone Minivolley S3 all’Ist. Agrario.

Con la Seconda Divisione ai box per la sosta prevista alla fine del girone di andata, domenica mattina si è conclusa l’ennesima settimana agonistica in casa Rosavolley Velletri. E’ terminata all’insegna delle giovanissime del Minivolley che si sono divise per far fronte a due impegni contemporanei. Alcune si sono recate nella palestra dell’Istituto Agrario di Velletri per rispondere all’invito della Pallavolo Velletri che ha organizzato la 1^ Tappa del Torneone Minivolley, da questo anno denominato S3. L’allenatrice Melissa Cantalini ha accompagnato e guidato il Gruppo di miniatlete che nella gioiosa mattinata si sono confrontate sotto rete con le altrettanto pari età di Segni ed Ariccia, oltre a quelle della Società ospitante. Le restanti giovanissime hanno gareggiato nella palestra veliterna del Liceo Landi contro il Monteporzio nella gara valevole per il Campionato Under 12 (nate negli anni 2006/07/08). Il risultato di 1-2 (7-25; 25-19; 13-25) è stato favorevole alle ospiti guidate in panchina da Giorgio Giovannoti, tecnico conosciuto da queste parti, ma le piccole rossonere di Loredana Melaranci hanno venduto cara la pelle, mostrando notevoli passi avanti nell’apprendimento della disciplina. Progressi che si sono visti anche nell’Under 14 di Marco Ferruzzi, che ha ceduto per 3-1 (23-25; 25-20; 25-18; 25-21) a Frascati, schierando una formazione che è stata creata solamente da poche settimane. Per entrambe le giovani compagini societarie è questa l’ora dell’apprendimento dei fondamentali e dell’approccio con il campo. Il tempo è tutto a loro favore e prima o poi i risultati del lavoro svolto in palestra si vedranno anche nelle gare. Risultati che invece stanno venendo dal Settore Amatoriale, nello specifico da quello Misto formato da ragazzi e ragazze vogliosi di incontrarsi e giocare in campo insieme, condividendone le emozioni. La Rappresentativa mista dei veliterni giovedì scorso ha battuto per 3-2 l’Albano nella palestra dell’Istituto Pertini di Genzano. Un derby tiratissimo, durato oltre due ore e con parziali 25-18; 19-25; 26-24; 14-25 e 15-11 che testimoniano l’intensità del confronto e lo sforzo profuso per prevalere contro gli avversari che nel match di andata si erano imposti alla De Rossi veliterna. Con tale risultato i rossoneri hanno consolidato il loro quinto posto in graduatoria, l’ultimo che dà accesso alla fase dei Playoff al termine della regular season. Risultato negativo invece per le ragazze impegnate nel Campionato Regionale di Serie D, sconfitte in casa dall’Albano-Albalonga per 1-3 (15-25; 19-25; 25-15; 15-25). In questa categoria le difficoltà erano previste sin dall’inizio della stagione in quanto il Club rossonero schiera in campo in pratica l’Under 18, ossia ragazze nate dal 2000 in poi. Quindi con ovvie criticità nei confronti di tutte le altre compagini che hanno in rosa atlete più grandi di età e più mature. Nell’occasione hanno giocato, guidate in panchina da Piero Ronsini, Di Biagio 18 punti, Felci 3, Formiconi 4, Calcari 1, Salmistraro 2, Fiore 12, Cimmino, Giardi, Bagaglini, Mafferi, Leoni F. (1° libero) e Pesciarelli (2° libero).

Print Friendly, PDF & Email