Grande fermento in casa Rosavolley Velletri

Settimana intensa tra manifestazioni e gare per la Rosavolley Velletri a inizio dicembre 2017. Sconfitta la serie D a Roma

0
77
inaugurazione
Una parte della Delegazione della Rosavolley all’inaugurazione degli impianti sportivi nella Scuola Marescialli Carabinieri di Velletri

“La macchina organizzativa della Società Rosavolley Velletri è a pieno regime e senza soste tra organizzazioni e partecipazioni ad eventi sportivi e promozionali. Mentre continua costante l’impegno sui campi dei vari Campionati. Ma andiamo per ordine. Domenica 3 Dicembre un nutrito numero di miniatlete si sono recate di prima mattina a Zagarolo per rappresentare la Società nel Natale di Minivolley, costringendo i genitori ad una levataccia domenicale fuori programma. Circa 400 bambini e bambine di tutta la Provincia pallavolistica hanno invaso i due impianti sportivi della cittadina, riempiendoli di gioia e spensieratezza, giocando sotto rete ben oltre mezzogiorno, con uno spettacolo variegato di mille colori di maglie, tute e divise societarie. Un colpo d’occhio spettacolare e gare concluse con le rituali foto con Babbo Natale con la maglia azzurra della Nazionale e la distribuzione da parte degli organizzatori di centinaia di piccoli panettoni agli altrettanto piccoli partecipanti. Lunedì 4 Dicembre è stata la volta di una Delegazione societaria ad intervenire all’Inaugurazione degli impianti sportivi all’interno della Scuola Marescialli di Velletri, alla presenza, oltre che delle altre Associazione Sportive della Città, anche di alte Autorità dell’Arma e del Comandante Generale. Una manifestazione veramente bella e ben organizzata dai militari che ha riscosso l’entusiasmo di centinaia di atleti e dirigenti accorsi all’invito, in una splendida cornice quale quella della grande Sede logistica, vanto dell’intera Città. Passando all’attività sul campo, sconfitta per 3-0 per le giovani della Serie D (Di Biagio, Felci, Formiconi, Calcari, Tosto, Salmistraro, Fiore, Cimmino, Giardi, Bagaglini, Leoni e Pesciarelli) domenica nella palestra dell’Oratorio S. Paolo a Roma con parziali di 25-15; 25-11 e 25-17 contro la locale Prometeo. Sesta vittoria su sette gare per le ragazze di Ronsini (stesse atlete che giocano in Serie D) a Spinaceto contro il Vitinia. Un 3-0 combattutissimo (22-25; 23-25 e 24-26) che permette alle rossonere di restare al secondo posto della graduatoria ad un solo punto dalla capolista Marino. Sconfitta all’esordio in Campionato l’Amatoriale Femminile in casa contro la Folgore Roma (1-3) ed ancora vittorie per l’Amatoriale Misto di mister Ferruzzi in trasferta a Zagarolo (1-3) nella 4^ giornata di Campionato e della Seconda Divisione di coach De Florio (2-3) a Genzano contro la Volley School di Brandimarte in un match lunghissimo. 25-22; 16-25; 25-21; 17-25 e 5-15 i parziali e vittoria che consente a Vecchi e compagne di restare in scia della capolista Duemila12 Roma, dietro solamente di un punto. Amadei, Campanile, Capocchiano, Colucci, Fabbrizi, Giammatteo, Marconi, Mascioli, Quaglia, Remiddi, Rondoni, Vecchi e Mafferi le ragazze scese in campo. Infine successo in trasferta serale in una gelida Zagarolo domenica sera per le atlete di mister Ferruzzi. 1-3 (18-25; 25-23; 12-25 e 21-25) il risultato finale per le veliterne Recchiuti, Maturi, Colucci, Bagaglini, le gemelle Borro, Aurora ed Agnese, capitan Mafferi, Leoni, Colonnelli, Bartoli e Colafranceschi. E concludiamo con l’annunciare i prossimi inizi nel mese in corso dei due nuovi Campionati dell’Under 14 (classi 2004-2005) e dell’Under 12 (classi 2006-2008) da aggiungersi ai sette già in corso ed all’attività di Minivolley. Tanta carne al fuoco e tanto impegno in casa Rosavolley” così la Rosavolley Velletri.

 

Print Friendly