Rosavolley Velletri batte soffrendo il Quintilia in serie D

0
1033
rosavolleyvelletri
Rosavolley prima della gara contro Quintilia
rosavolleyvelletri
Rosavolley prima della gara contro Quintilia

SPORT – Una Rosavolley Velletri serie d femminile grintosa, con una superlativa prova tutta anima e cuore di tutta la squadra, sotto di due set nella gara interna con il Quintilia Us Acli, disputatasi sabato presso il Liceo Landi di Velletri, rimonta e riesce a vincere al tie break conquistando una vittoria molto importante in chiave play off. Nel sestetto iniziale il coach della Rosavolley Maurizio Rossi schierava: la prima linea formata da Jessica Marzilli, Maurizia Caporaso(capitano), Veronica Di Biagio. Seconda linea composta da Jasmine Turco, Martina Di Giuliomaria, Viviane Mattozzi. Tamara Spallotta primo libero. A disp. Melissa Cantalini, Livia Latini. Primo set con un buon avvio della Rosavolley con attacchi molto efficaci. Molto bene il centrale Jessica Marzilli in questo primo set. Rosavolley che cala leggermente nella seconda parte del set e ospiti che riescono a vincere per 25-19. Secondo parziale molto avvincente tra le due compagini. Ospiti avanti sul 23-20. Poi si giunge dopo buone giocate delle rossonere veliterne sul 24 pari. Ospiti che si aggiudicano il set ai vantaggi. Sotto di due set, ecco che al terzo set sale in cattedra la Rosavolley che ha una reazione di orgoglio e domina in tutti i fondamentali. Le ospiti non riescono a reagire, troppo evidente il dominio delle veliterne guidate con maestria dal loro capitano Maurizia Caporaso la quale è strepitosa a concludere gli attacchi. Molto bene anche Viviane Mattozzi che non si ferma mai, lotta su ogni azione con efficacia e determinazione e importante l’apporto della palleggiatrice Veronica Di Biagio. Vinto il set per 25-15 si giunge al quarto che vede ancora dominio delle locali. Le ospiti non ce la fanno a reagire alle precise e straripanti azioni delle rossonere. Rosavolley che si impone per 25-17 e porta la gara al tie-break. Tie-break al cardiopalma. Inizio Rosavolley, 3-0 iniziale, poi le ospiti si rifanno sotto 3-3 e poi avanti punto a punto. La Rosavolley con grinta e grandi giocate ha la meglio sul finire vincendo per 17-15 e conquista una vittoria bellissima e preziosissima in chiave play off. Rosavolley a 45 punti al quarto posto in compagnia della formazione Tiburtini Roma Centro, e vantaggio sulla sesta posizione che ora è a sei punti. Soddisfazione per la vittoria espressa a fine gara sia dal coach Maurizio Rossi che dal presidente della Rosavolley Ferruccio Pennacchi. Prossima gara per la serie d della Rosavolley Sabato 12 Aprile alle 17 al Liceo Landi di Velletri dove affronterà il Volley Ariccia.

TERZA DIVISIONE FEMMINILE: ROSAVOLLEY BATTE CIAMPINO NELLA PRIMA DI RITORNO

rosavolley_velletri
Alice Formiconi – Rosavolley Velletri

La Rosavolley Velletri terza divisione femminile guidata dal coach Anna Maria Agliocchi inizia il girone di ritorno alla grande, con una bella vittoria in trasferta a Ciampino con la formazione Usd Pallavolo Ciampino per tre set ad uno. Nel sestetto iniziale delle rossonere veliterne venivano schierate Roberta Vecchi(capitano), Giulia Belli, Alice Formiconi, Clelia Mandrella, Elisa Mignucci, Ludovica Astolfi. Chiara Abbafati primo libero. Le veliterne partono subito molto forte dominando in tutti i fondamentali il primo parziale che vincono con un netto 25-11. Secondo parziale più combattuto, ma comunque con il gioco sempre in mano alle veliterne che si sono imposte ottimamente specie negli attacchi e si sono aggiudicate cosi il set per 25-19. Nelle fila delle veliterne in campo nel secondo e terzo set Giorgia Corsi e Moira Mele. Il terzo set ha visto un leggero calo delle rossonere e locali che si sono imposte per 25-23. A metà del terzo set in campo per la Rosavolley Michela Civitano la nuova giocatrice (ruolo banda) che ha esordito proprio in tale gara. Rosavolley Velletri che ha chiuso la pratica dominando il quarto set che ha vinto per 25-18 conquistando cosi una vittoria che vale il secondo posto dopo la prima giornata di ritorno. Soddisfatta il mister della Rosavolley Velletri Anna Maria Agliocchi per il risultato e i progressivi miglioramenti nel gioco della squadra. Prossimo impegno per la Rosavolley Velletri terza divisione femminile in casa con la formazione Asd Pol. De Settesoli Marino.

UNDER 18 PROVINCIALE FEMMINILE: ROSAVOLLEY CEDE AL VALMONTONE

Una Rosavolley Velletri under 18 provinciale femminile sottotono quella che ha perso per tre set a zero con la formazione Volley Valmontone nella prima giornata della seconda fase  del campionato denominata “Torneo Valentina Col”in ricordo dell’ atleta della Formazione Giro Volley che è venuta a mancare la scorsa estate. Le veliterne dopo la prima fase del torneo che le ha viste chiudere al quinto posto erano chiamate ad affrontare il Volley Valmontone, squadra che si è classificata al primo posto del girone. Nel sestetto iniziale della Rosavolley Velletri il coach Tamara Spallotta schierava: Maira Mele, Ludovica Astolfi (capitano), Delia Agostinelli, Cristina Di Biagio, Alice Formiconi, Laura Di Bennardo. Chiara Abbafati primo libero. Primo set che dopo un inizio positivo delle rossonere, vede un calo netto nel gioco della Rosavolley nella seconda parte e prevalere il Valmontone specie nella fase di attacco. Primo set vinto dalla formazione ospite per 25-13. Nel secondo set nonostante alcuni cambi apportati, la Rosavolley non appare in giornata positiva, troppi errori in ricezione e difesa, per contro il Valmontone è più concreto sia nella conclusione degli attacchi che in difesa. Perso anche il secondo set si arriva al terzo dove non c’è stata purtroppo la reazione sperata delle veliterne che hanno giocato molto al di sotto delle loro potenzialità. Per la Rosavolley Velletri under 18 femminile provinciale, necessario un pronto riscatto  nelle prossime partite in trasferta con il Gb Vico e il Safi Elvis.

Print Friendly, PDF & Email