Rosavolley Velletri sconfitta dalle seconde in D

0
979
rosavolley
Rosavolley Velletri con il dirigente Stefano Formiconi e la giocatrice Alice Formiconi
rosavolley
Rosavolley Velletri con il dirigente Stefano Formiconi e la giocatrice Alice Formiconi

Sconfitta per la serie d femminile della Rosavolley Velletri nella undicesima giornata di andata del campionato regionale con la seconda della classifica Fonte Roma Eur in trasferta a Roma. Gara disputatasi sabato 10 gennaio presso il Palafonte. Ad arbitrare l’incontro la sign.Flavia Midei. Nelle fila della Rosavolley Velletri indisponibili le due palleggiatrici Maira Mele e Silvia Quagliarotti. Il coach della Rosavolley Alberto Bernardi schierava il sestetto composto da:Sofia Leoni a banda, Nicla Magni centrale, Giorgia Salvatori centrale, Alice Formiconi a banda, Marta Formiconi palleggiatrice,Milena Aquilanti opposto(Capitano).Ylenia Graziani 1 libero. Partita da subito in salita per le rossonere veliterne contro la forte formazione romana. Primo gioco che ha visto prevalere la squadra di casa per 25-10. Nel secondo parziale, qualche cambio nelle fila della Rosavolley: Delia Agostinelli che rileva Milena Aquilanti, e Ludovica Astolfi al posto di Giorgia Salvatori e Nicole Dari al posto di Alice Formiconi. I cambi non sortiscono però l’effetto sperato nel secondo set. Nel terzo e ultimo parziale qualche segnale positivo di ripresa per la Rosavolley e qualche buona giocata nella prima fase dove le veliterne hanno provato a tener testa alla formazione di casa, ma il Fonte Roma Eur ha chiuso poi la gara vincendo il terzo set per 25-11. Nel dopo gara il dirigente della Rosavolley Velletri Stefano Formiconi: ”Abbiamo giocato contro una delle squadre più forti del campionato e sapevamo della difficoltà della gara. Eravamo anche in formazione rimaneggiata per alcune assenze importanti. Qualche segnale positivo si è registrato ad inizio terzo set, ma non è bastato. Ora pensiamo al prossimo importante impegno con la gara casalinga di Sabato prossimo con il Terracina”. Per la Rosavolley Velletri ora è necessario subito archiviare questa prova e guardare ai prossimi impegni ad iniziare dalla gara importante di Sabato prossimo 17 gennaio che vedrà le ragazze di mister Bernardi affrontare in casa tra le mura amiche del Liceo Landi alle ore 17 il Volley Terracina, dove è necessaria una prova di cuore e grinta. Il gruppo delle ragazze rossonere della serie d ha ottime potenzialità di crescita e miglioramento che pian piano si spera tramutino in punti importanti per risalire in classifica.

TORNEO AMATORIALE MISTO: ROSAVOLLEY BATTE L’ASD PILEUM PIGLIO 3 A 0

Importante vittoria per la formazione amatoriale mista della Rosavolley Velletri guidata dal coach Piero Ronsini, che nella quinta giornata del campionato amatoriale misto elite Uisp si è imposta per tre set a zero con la formazione Asd Pileum Piglio. Gara che si è disputata presso le mura amiche della palestra De Rossi di Velletri. Entrambe squadre appaiate all’ultima posizione con due punti in classifica, e quindi era fondamentale la vittoria. Rosavolley Velletri con il sestetto iniziale: Cavallari, Scannicchio, Lupi, Chieffi, Gentili, Schiavi. Primi due set molto intensi con le due squadre che hanno fatto vedere una buona pallavolo e molto equilibrio in campo. Rosavolley Velletri, molto bene sia in difesa che in attacco ed è stata molto concreta nei momenti decisivi imponendosi in entrambi i giochi con il parziale di 25-23. Nel secondo parziale due cambi nelle fila della Rosavolley: Scannicchio al posto di Brescia e Papacci al posto di Gentili. Terzo set, nelle fila rossonere entra Scannicchio al posto di Brescia e Cammarano rileva Papacci. A metà set Russo rileva Cammarano. Un set dove la formazione veliterna carica di morale dopo aver vinto i primi due set, ha ampiamente dominato il gioco imponendosi con un netto 25-19 e conquistando così vittoria e tre preziosi punti per risalire in classifica. Positivo e determinante l’inserimento del nuovo arrivato Chieffi, che con le sue giocate ha messo sempre in difficoltà gli avversari. Soddisfatto il coach Piero Ronsini del dopo gara. “E’ stata una gara molto equilibrata tra le due compagini. Siamo stati meno fallosi in battuta e in difesa e soprattutto concreti nei momenti decisivi. Importante era far punti per smuovere la classifica. Una vittoria che fa morale, il gruppo è ottimo e ora possiamo preparare le prossime gare con maggiore convinzione nei nostri mezzi consapevoli che possiamo far bene in questo campionato”. Prossimo incontro per l’amatoriale mista della Rosavolley Velletri in trasferta con la formazione Accademia Frascati.

Print Friendly, PDF & Email