Sabato 20 febbraio parte Albano Jazz

0
983
albanojazz
Albano Jazz
albanojazz
Albano Jazz

Partirà sabato 20 febbraio, alle 21, presso il Teatro “Alba Radians”, la settima edizione di “Albano Jazz”, a cura dell’Assessorato alla Cultura, Turismo e Spettacolo del Comune di Albano Laziale in collaborazione con l’Associazione “La Musica” con direzione artistica di Roberto D’Andrea.

Per l’apertura si esibiranno “I Grandi del Jazz Italiano” con Giorgio Rosciglione al contrabbasso, Gegè Munari alla batteria e Andrea Gemellini alla chitarra.

Sabato 27 febbraio, alle 21, andrà in scena l’ “Erminio Sinni Quartet”, che vedrà protagonisti Erminio Sinni al pianoforte, Alessandro Vece al violino, Jacopo Ferrazza al contrabbasso e Luca Capitani alla batteria.

Sabato 5 marzo, sempre alle 21, sarà la volta di “Thematico Quartet” di Luca Pirozzi che, oltre alla veste di compositore dell’opera si esibirà al basso elettrico. Al pianoforte suonerà Enrico Zanisi, mentre alla batteria ci sarà Alessandro Paternesi. Special guest Javier Girotto ai sassofoni.

La chiusura, prevista per sabato 12 marzo alle 21,  sarà affidata al “Castelli Jazz Collective” omaggio a Zawinul. La direzione e gli arrangiamenti saranno affidati a Mario Corvini. Giancarlo Ciminelli e Claudio Corvini saranno alla tromba, Roberto Schiano al trombone, Fabio Tullio ed Elvio Ghigliordini al sax, Andrea Gomellini alle chitarre, Jacopo Ferrazza al contrabasso e al basso elettrico e Pier Paolo Pozzi alla batteria. Ospite di eccezione Antonello Salis alla fisarmonica.

L’ingresso a tutti gli appuntamenti avrà un costo di 5 euro.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.comune.albanolaziale.rm.it/cultura o contattare il recapito telefonico 328.46.17.482.

 

Albano: Rosciglione, Munari e Gomellini aprono la settima edizione dell’ “Albano Jazz”

jazz_promo
Albano Jazz

Il Direttore artistico, Roberto D’Andrea ha così presentato la prima serata: «I musicisti racconteranno il grande jazz italiano sin dagli esordi. Saranno proposti brani di “standard jazz” che ripercorreranno l’ultimo mezzo secolo del genere musicale».

D’Andrea ha poi proseguito: «Giorgio Rosciglione, Gegè Munari e Andrea Gomellini hanno collaborato con i più grandi musicisti raggiungendo ogni angolo dell’Europa. Si esibiranno all’insegna di un jazz melodico e di facile comprensione, anche per i non addetti ai lavori. Su questo concetto si installa tutto l’impianto della settima edizione dell’ “Albano Jazz”».

Sull’argomento è intervenuto anche il Consigliere comunale Anna Di Baldo: « “Albano Jazz” è ormai un appuntamento irrinunciabile della nostra attività culturale. Si tratta di una rassegna musicale frutto di un percorso portato avanti in questi anni dal Direttore artistico Roberto D’Andrea con grande passione e dedizione. Percorso che ci ha portato ad avere concerti la cui connotazione è l’alta qualità dei musicisti coinvolti. Come Amministrazione non possiamo non essere fieri di questo percorso».

Print Friendly, PDF & Email