Sabato 28 maggio 2016 a Ciampino è Festa dei Colori

0
846
festadeicolori
La Festa dei Colori a Ciampino
festadeicolori
La Festa dei Colori a Ciampino

L’Amministrazione comunale e la Consulta per le Pari Opportunità invita tutta la cittadinanza a partecipare alla “Festa dei Colori“, che si terrà Sabato 28 maggio 2016 a partire dalle ore 17 al Parco A.Moro di via Mura dei Francesi.

“L’evento, organizzato in collaborazione con Fondazione Logos P.A., comitati di quartiere, associazioni sportive, culturali e di tipo volontaristico, nasce con l’intento di creare un momento di dialogo e di confronto tra i vari gruppi etnici residenti a Ciampino, che vivono e lavorano sul territorio, ma che, spesso, non interagiscono tra loro” ha dichiarato il Sindaco di Ciampino, Giovanni Terzulli.

Più del 10% della popolazione residente, infatti, sembra essere composta da stranieri, provenienti dai paesi del centro Europa, Sud-America, Medio Oriente e Nord Africa, cui si aggiungono i vari gruppi di immigrazione interna: pugliesi, calabresi, sardi, siciliani, campani ed abruzzesi.

“La nostra Città si configura come una città giovane – ha da poco festeggiato i primi quarant’anni, ha aggiunto l’Assessore alla Pari Opportunità e Multiculturalità, Graziella Fiorini –  ma con un tessuto sociale variegato e multietnico; detto ciò, l’interazione tra i vari gruppi non sempre riesce a realizzarsi, se non nei luoghi di maggior socializzazione, quali le comunità scolastiche. Fino ad oggi, dunque, non vi è stato un progetto sociale e multiculturale in grado di creare interazioni tra le varie comunità, atto a favorire una consapevole convivenza ed un proficuo interscambio. Noi siamo convinti, però, che diversità, multiculturalità, conoscenza siano una vera risorsa per il territorio e per gli abitanti di quel territorio. Per questo motivo abbiamo pensato ad una festa come momento di incontro, di convivialità, di confronto gioioso e colorato. Abbiamo voluto un evento che fosse un pò una rappresentazione della vita, in cui ci sia spazio per la musica, per la riflessione, per la danza, per esporre elementi dei vari paesi del mondo, per la rappresentazione di ricette e la degustazione di alcuni prodotti tipici”.

Al parco comunale, vi aspettano dunque numerosi stand con i rappresentanti dei gruppi etnici che risiedono a Ciampino, e associazioni come Save The Children, Medici senza Frontiere, Emergency, ed il Comitato Locale della C.R.I., da sempre impegnati in progetti di inclusione. Presenti, tra gli altri, anche le associazioni sportive e culturali del territorio che intratterranno i bambini con giochi, attività motoria, divertimento e momenti di riflessione. Spazio per tutti, quindi, per colorare il parco dei colori della vita e per guardare “l’altro” con la vivace curiosità dell’intelligenza. “Colui che cerca con curiosità scopre che questo, di per sé, è una meraviglia” – Maurits Escher

Print Friendly, PDF & Email