Salvini trasferisce migranti da Castel Nuovo di Porto a Rocca di Papa

In base alle prescrizioni del decreto sicureza Salvini trasferisce migranti dal CARA di Castel Nuovo di Porto a Mondo Migliore di Roca di Papa

0
319
mondomigliore
Mondo Migliore a Rocca di Papa

“È notizia di ieri che parte dei 305 migranti provenienti dal CARA di Castelnuovo di Porto, chiuso definitivamente dal decreto Salvini, saranno trasferiti nel centro Mondo Migliore di Rocca di Papa a pochi passi dal territorio marinese. Per noi non c’era alcun problema quest’estate, quando Mondo Migliore ha ospitato i migranti della Diciotti, come non sussiste oggi alla notizia dell’arrivo dei nuovi rifugiati. L’accoglienza, regolata da misure ragionevoli, è una forma di civiltà che nobilita ogni Paese che la pratica. Ci chiediamo, piuttosto, se anche stavolta all’arrivo dei nuovi migranti i leghisti e salviniani di Marino, consiglieri comunali inclusi, faranno sit-in con megafoni e striscioni davanti a Mondo Migliore come avvenuto ad agosto. Sicuramente no, visto che i nuovi approdi sono proprio figli del decreto Salvini. Una misura meramente propagandistica, che non risolve le criticità ma le aumenta esasperando solo gli animi e incitando all’odio razziale. Basta propaganda sulla pelle dei poveri disgraziati. È un boomerang che tornerà presto indietro”. Così in una nota i consiglieri comunali del Partito Democratico Franca Silvani e Gianfranco Venanzoni.

SILVESTRONI (FdI): “SOVRACCARICARE MONDO MIGLIORE ATTO IRRESPONSABILE”

Ci risiamo! Di fronte alla questione migranti sembra di assistere al gioco delle 3 carte. La chiusura del Cara di Castelnuovo di Porto, sposta di fatto i migranti su altri territori sempre della provincia di Roma. Non è pensabile però sovraccaricare ancora una volta il centro Mondo Migliore di Rocca di Papa. La struttura castellana ospita già oltre 300 persone, come si fa ad inserirne altre 60? La soluzione non può essere spostare queste persone come pacchi postali da un centro di accoglienza all’altro. Abbiamo visto già questa estate con i profughi della nave Diciotti quello che è successo a Rocca di Papa, tra tensioni sociali, cittadini esasperati e ospiti scappati che oggi presumibilmente si muovono irregolari e fuori controllo sul suolo italiano. Il problema va risolto alla radice: blocco navale subito!” lo ha dichiarato in una nota il deputato di Fratelli d’Italia Marco Silvestroni.

CARABELLA E FERRARI (Sud Protagonista): “INACCETTABILE TRASFERIMENTO A MONDO MIGLIORE”

“Inaccettabile anche solo il pensare che parte dei migranti di Castel Nuovo Di Porto vengano trasferiti a Rocca di Papa”. A Dichiararlo Simone Carabella e Gabriella Ferrari (Consigliere Comunale di Lanuvio ndr) Dirigenti di Sud Protagonista.
Che continuano; “Proprio come per la Nave Diciotti saremo contro L ‘Arrivo di nuovi migranti ,pronti a portare i Cittadini Roccheggiani davanti al Centro “Mondo Migliore”
Quel centro oggi ospita Cittadini in difficoltà. Ci chiediamo,perché non ospita anche Cittadini del Lazio? Con l’emergenza abitativa pressante a Roma ee Provincia ci sono centinaia di Italiani che rischiano di finire sotto i ponti. Perché ospitano solo migranti?
C’ è per caso una discriminazione verso gli Italiani? Chiediamo che il 50% delle Persone ospitate nel centro siano cittadini del Lazio in difficoltà. Siamo fermamente contrari e ci opporremo con ogni mezzo all’Arrivo di altri migranti”. Concludono Simone Carabella e Gabriella Ferrari.

Print Friendly, PDF & Email