Santa Maria delle Mole, inaugurata mostra aperta fino alla Befana

0
1167
zampilloni_olivetti_enderle_roma
La vicepresidente Luciana Zampilloni; l'autore della personale, Ivano Olivetti; il tesoriere, Stefano Enderle; la presidente di ACAB, Ombretta Roma
zampilloni_olivetti_enderle_roma
La vicepresidente Luciana Zampilloni; l’autore della personale, Ivano Olivetti; il tesoriere, Stefano Enderle; la presidente di ACAB, Ombretta Roma

Riceviamo e pubblichiamo la nota dell’Associazione Comune Autonomo Boville sull’inaugurazione mercoledì 23 dicembre della personale di Ivano Olivetti:

“Alla presenza di un gruppo di cittadini, mercoledì pomeriggio è stata inaugurata la personale fotografica di Ivano Olivetti, il ricercatore dell’ENEA di Frascati appassionato di fotografia.

La mostra, patrocinata dal Parco dell’Appia Antica, resterà visitabile, gratuitamente fino alla befana.  In omaggio ai visitatori un libro. L’ingresso è gratuito.
L’evento è in corso fino al 6 gennaio 2016. Di seguito il testo completo del comunicato stampa:

“S. Maria delle Mole (Marino). Mercoledì, inaugurata la mostra fotografica. Saluto della presidente Ombretta Roma. Le foto spettacolari a disposizione fino alla befana.

L’associazione e la mostra. L’Associazione ACAB, che tra poche settimane compirà il venticinquesimo anno di esistenza nella frazioni di Marino, a Boville, per il cui Comune Autonomo e per l’affermazione di cultura, costumi e problemi da risolvere era nata; ha ripreso da poco le attività – inizia così la nota inviata da Maurizio Aversa.

E’ sembrata una buona scelta ri-cominciare da un tratto, la cultura, espressa in una forma che uno dei protagonisti della stagione autonomista ha sempre coltivato: la fotografia. Così nasce l’idea della mostra. La Presidente di ACAB, Ombretta Roma, durante il brindisi augurale, ha ringraziato il gruppo di cittadini intervenuti all’apertura ufficiale della mostra. Al pari ha ringraziato Gli amici della Grotta del Bullone, il biscottificio Suljma, il Bar Mameli 11B, la cartoleria No Problem, la cartoleria Marani, il vivaio per il sostegno all’iniziativa. Ha ricordato la scelta dell’Associazione è proprio quella di offrire nuove occasioni di aggregazione e occasioni di cultura e socialità. Un rigraziamento particolare al Parco dell’Appia Antica che ha patrocinato l’iniziativa e a Legambiente-Il Riccio che ha collaborato alla riuscita.

La Personale fotografica di Ivano Olivetti: In questo contesto – continua così il comunicato stampa – i molti che conoscono la passione che Ivano ha sempre coltivato per gli scatti fotografici, potranno guardare e godere da vicino la cattura di immagini provenienti dal Medio Oriente.
Un viaggio, nel 2011, ha ispirato l’impegno fotografico di Ivano. E’ riuscito così, sembrerebbe benissimo, a catturare aspetti, noti e meno noti. A restituire tramite il mezzo fotografico aspetti e stati d’animo che nascono soggettivi, ma, che, come ogni strumento di trasmissione dell’arte e della cultura, arrivano a destinazione dei frequentatori di questa produzione e di questa mostra. L’auspicio, come indica la significativa foto “uno sguardo verso la terra promessa”, se tutta questa bellezza fosse resa a disposizione degli uomini e non teatro di interminabili conflitti (come è l’occupazione israeliana nei confronti della Palestina, o come i recenti sconvolgimenti che l’imperialismo sta attivando nell’area siriana) tutti potremmo auspicare che le immagini siano utilizzate per il bello e non per gli orrori. A testimonianza della possibilità di uscirne fuori, l’altra foto-significato della mostra, “una speranza per il futuro”. La presidente Ombretta Roma, la vicepresidente Luciana Zampilloni ed il tesoriere Stefano Enderle, ricordano – si conclude c0sì la nota stampa – a tutti i cittadini che è possibile ancora visitare la mostra fino alla befana, e di usufruire della possibilità di ricevere, come omaggio, un libro. Il luogo che ospita l’iniziativa, è lo spazio espositivo presso il Bar Mameli 11B a S. Maria delle Mole”.

Print Friendly, PDF & Email