Santa Maria delle Mole, rubata piscina al Summer Soccer Camp

0
878
marinopanorama
Marino
Marino
Comune di Marino

L’assessora Tiziana Palozzi e il vicesindaco Fabrizio De Santis vicini alla società del presidente Stefano Serani. L’attrezzatura ricomprata dalla generosità dell’associazione Italcaccia

La scuola calcio è eccellenza nel settore femminile: due atlete under 18 selezionate dalla A.s. Roma

L’Amministrazione comunale di Marino per bocca dell’assessora allo Sport, Tiziana Palozzi e del vicesindaco Fabrizio De Santis manifesta la propria solidarietà e vicinanza alla scuola calcio Asd S.S. Le Mole Calcio di Santa Maria delle Mole, vittima nella nottata tra sabato e domenica di un odioso furto presso il Soccer Summer Camp in corso in questi giorni presso il campo Attilio Ferraris di S.Maria delle Mole.

Ignoti si sono introdotti all’interno della struttura, trafugando la grande piscina di plastica nella quale durante il giorno i giovani atleti iscritti al campo estivo hanno modo di giocare.

La notizia è stata resa nota via Facebook dal direttore generale della società, Attilio Buzi.

Il post ha riscosso la solidarietà di associazioni e consiglieri comunali. L’Italcaccia ha quindi provveduto generosamente ad acquistare e portare nella struttura una nuova piscina già nel pomeriggio di ieri.

“Ci tengo a far sentire al presidente Stefano Serani, a tutta la società, alle famiglie e ai giovanissimi iscritti tutta la vicinanza dell’Amministrazione comunale dopo che Le Mole Calcio ha subito un furto così antipatico, azione che va stigmatizzata e condannata con durezza” ha detto l’assessora Palozzi.

“Questo furto subito e fortunatamente presto riparato dalla generosità di un gruppo di cittadini marinesi – ha proseguito l’assessora – risulta ancora più intollerabile se si pensa che è giunto nella settimana in cui proprio due giovani calciatrici under 18 nella scorsa stagione in forze alla rigogliosa sezione femminile de Le Mole Calcio, hanno esordito nelle file della Roma”.

“Fatti incresciosi come questo – ha aggiunto il vicesindaco Fabrizio De Santis – non riusciranno né a intimorire né a bloccare l’azione meritoria e il vento di novità portato a S.Maria e in tutto il territorio di Marino dall’avvento di questa nuova società calcistica mirata proprio alla formazione delle nuove leve calcistiche maschili e femminili. Al presidente, alla dirigenza, allo staff tecnico e a tutti i giovani atleti de Le Mole Calcio l’abbraccio più affettuoso e l’invito caldo e sentito a continuare più convinti di prima la loro attività agonistica finalizzata all’educazione per una società più giusta, come le regole dello sport insegnano”.

Print Friendly, PDF & Email