Sanzionati 3 locali per violazioni anti Covid sul litorale

Anzio/Nettuno. Controlli straordinari della Polizia di Stato nei luoghi della movida. Sanzionati 3 locali per violazioni alle norme generali ed anti Covid.

0
84
movida
movida

Anzio/Nettuno. Controlli straordinari della Polizia di Stato nei luoghi della movida. Sanzionati 3 locali per violazioni alle norme generali ed anti Covid.

Dall’inizio della stagione estiva, soprattutto nei fine settimana, come disposto con ordinanza dedicata a firma del Questore Esposito, sono stati intensificati da parte della Polizia di Stato i controlli nelle cittadine del litorale romano.

Gli agenti del commissariato Anzio/Nettuno, diretto da Andrea Sarnari, nel week end appena trascorso, hanno effettuato dei servizi finalizzati sia a garantire il rispetto delle norme per il contenimento del contagio del coronavirus che a controllare il fenomeno della movida.

Durante detti controlli, effettuati anche nelle zone centrali di Anzio e Nettuno, ove maggiore è la concentrazione di giovani che affollano sia le strade che i locali  notoriamente di ritrovo, sono state elevate 4 contravvenzioni amministrative agli esercenti  di 3 esercizi pubblici,  in particolare:  ad uno per non aver mantenuto le distanze tra i tavoli, ad un altro per non aver rispettato l’Ordinanza Sindacale di chiusura dei pubblici esercizi alle ore 02.00 e per non aver indossato la mascherina protettiva all’interno del proprio locale ed un altro ancora per “essere stato sorpreso a vendere alcolici a minore degli anni 18, ma maggiore degli anni 16”.

Print Friendly, PDF & Email