Scarichi illeciti, continuano le sanzioni a Rocca Priora

Il Sindaco di Rocca Priora Anna Gentili denuncia l'accaduto e dichiara: "Scarichi illeciti sul territorio, continuano le sanzioni"

0
85
punto_grigia
Scarico illecito di rifiuti a Rocca Priora

“Grazie al costante monitoraggio del territorio di Rocca Priora, arrivano altre sanzioni per contrastare l’incivile fenomeno dell’abbandono dei rifiuti nell’ambiente, non lasciando tregua a chi decide di trattare la nostra città come una discarica”. Il Sindaco Anna Gentili commenta così un nuovo caso, già sanzionato dagli agenti, ripreso dalla foto trappole mobili presenti sull’intero territorio comunale. Nei giorni scorsi i boschi di Rocca Priora sono stati oggetto di un nuovo scarico illecito mediante cui era stata riversata un’ingente quantità di rifiuti. Gli agenti del Corpo di Polizia Locale, mediante le riprese del veicolo registrate dalle video camere mobili, hanno rintracciato il responsabile dello sversamento e gli hanno notificato la multa, obbligandolo al ripristino e alla pulizia del luogo in cui aveva abbandonato i rifiuti. “Un gesto figlio dell’incoscienza e della mancata attenzione verso la tutela e il rispetto dell’ambiente e della fauna selvatica. Viviamo nel cuore del Parco regionale dei Castelli Romani e, ogni volta che le nostre foto trappole riprendono un abbandono illegale dei rifiuti, si assiste ad un barbaro atto che condanniamo fermamente. Ancora una volta ringrazio il Corpo di Polizia Locale e tutta l’Amministrazione Comunale per il costante lavoro e monitoraggio con cui stiamo portando avanti questa campagna di tutela del nostro patrimonio naturale”, conclude la Sindaca di Rocca Priora Anna Gentili.

Print Friendly, PDF & Email