Scherma CdM, Mancini oro nel fioretto a squadre

0
998
squadra
Camilla Mancini e la squadra di fioretto italiana
squadra
Camilla Mancini e la squadra di fioretto italiana

Non si può certo definire il “talismano”, visto quello che il Dream Team (vale a dire la super squadra del fioretto femminile italiano) ha vinto nel corso degli anni. Ma Camilla Mancini, talentuosa atleta del Frascati Scherma, ha cominciato col botto la sua esperienza nella Nazionale azzurra delle grandi: due convocazioni e altrettante medaglie d’oro per l’Italia. L’ultima è arrivata lo scorso fine settimana nella tappa di Coppa del Mondo svoltasi a Danzica (Polonia) dove la Mancini, tra l’altro, si è trovata a tirare tutti gli assalti da “titolare”, stante anche l’assenza per un’influenza di Arianna Errigo. Le azzurre hanno superato di slancio l’Austria (45-23) nel primo turno e la Germania (45-18) nei quarti di finale. Poi la semifinale contro gli Usa è stata sicuramente più dura, ma l’Italia l’ha spuntata col punteggio di 45-43, mentre in finale con la Francia è stata autentica battaglia e Mancini e compagne hanno avuto il guizzo giusto nell’ultima stoccata portandosi a casa il match per 45-44. Se la prova a squadre è stata una grande soddisfazione per Camilla, non è andata meno bene quella individuale dove l’atleta del Frascati Scherma ha ottenuto un ottimo ottavo posto finale, fermandosi solo ai quarti per mano della francese Ranvier. Davanti a lei, al settimo posto, si è piazzata la compagna di club Valentina Cipriani, tornata brillante protagonista in una prova di Coppa del Mondo e stoppata sempre nei quarti di finale da un’altra transalpina, la Guyart.

Una “finale” (nella scherma si intende un ingresso tra le prime otto) è arrivata anche da Terrassa (Spagna) dove Serena Puglia ha centrato il sesto posto nella prova del circuito europeo Under 23.

Rientrando in Italia, infine, buone notizie anche dal settore Gpg (Under 14): a Bolzano, infatti, si è tenuta una prova a squadre di fioretto e il Frascati Scherma ha potuto applaudire il primo posto ottenuto nella categoria Bambine/Ragazze dal terzetto composto da Alice De Belardini, Nicole Capodicasa e Beatrice Giorgio, ma è stato sicuramente un risultato di spessore anche il quarto posto nella categoria Ragazzi/Allievi centrato da Valerio Vinciguerra, Davide Pellegrino ed Edoardo Gabrielli.

Print Friendly, PDF & Email