Sconfitta con segni di ripresa per la Libertas Genzano femminile

0
1535
pallavolo
Elisa Mirabelli ed Elisa Cenciarelli della Libertas Genzano Pallavolo
pallavolo
Elisa Mirabelli ed Elisa Cenciarelli della Libertas Genzano Pallavolo

Segni evidenti di ripresa nelle file delle ragazze della Libertas Genzano nella seconda giornata di Campionato di Serie C. Opposte in trasferta alla Roma Nord Volley Team, una delle favorite alla vittoria finale del Torneo, le biancazzurre dei Castelli hanno giocato una gara più che buona, mostrando un’ eccellente tenuta di gara e degli ottimi contrattacchi che spesso hanno messo in difficoltà le padrone di casa, che hanno schierato una formazione creata apposta per salire di categoria.. Al termine del confronto si sono imposte le romane, ma il tecnico delle castellane Claudio Scafati si è dichiarato soddisfatto di quanto mostrato dalle sue allieve sul piano della concentrazione e della determinazione. Le quasi due ore di gioco dimostrano che le genzanesi hanno dato gran filo da torcere alle favorite ed alla fine, anche se sconfitte, sono uscite dal terreno di gioco, a testa alta e soddisfatte, eccezion fatta per il risultato. I primi due set sono stati sul filo dell’equilibrio e soltanto alla distanza le romane hanno avuto la meglio. Nel terzo parziale le ospiti hanno espresso il loro meglio ed al fotofinish hanno piazzato il loro spunto, aggiudicandosi il gioco (23-25) e riaprendo parzialmente la gara. Nella quarta frazione, però, Capogna e compagne hanno patito lo sforzo fatto nel set precedente ed hanno ceduto gioco ed incontro alle più qualificate capitoline. Come detto, buone indicazioni dagli scout del match per le biancazzurre: Cristina Ciafrei è stata la migliore nelle realizzazioni con i suoi 13 punti, seguita da Elisa Mirabelli a quota 10. Daniela Pasciuti è risultata su eccellenti livelli in ricezione ed ottima anche la performance di Elisa Cenciarelli (a proposito, auguri per il suo compleanno, caduto proprio nel giorno della gara) che ha chiuso con il 34,48% di ricezione perfetta ed il 75,86% di positività. Purtroppo le ragazze dei Castelli sono state penalizzate dalle loro troppe battute sbagliate (ben 20 in totale) e dalle difficoltà di mettere la palla a terra, nonostante i tanti attacchi rigiocati.

Sabato prossimo 1° Novembre si torna a gareggiare sul terreno amico per la terza giornata di campionato. Alle ore 18.00 alla palestra Marchesi arriva un’altra romana, il G. B. Vico. E’una grande occasione da non farsi sfuggire per tornare a sorridere al successo.

ROMA NORD VOLLEY TEAM – LIBERTAS GENZANO      3-1

(25-21; 25-21; 23-25; 25-17)

LIBERTAS GENZANO: Capogna (cap.) , Ciafrei , Mirabelli , Risa , Napoli , Pasciuti, Corradi, Fattorini, Censi, Giallonardi, Zampetti, Cenciarelli (1° libero) – Soldati (2° libero) – 1° All.: Scafati – 2^ All.: Turchi

Print Friendly, PDF & Email