Scuole chiuse a Grottaferrata per il Giro

Tutte le scuole di Grottaferrata saranno chiuse in occasione della partenza del Giro d'Italia da Frascati mercoledì 15 maggio

0
241
Grottaferrata
Grottaferrata Abbazia di San Nilo

Il Sindaco di Grottaferrata, Luciano Andreotti in occasione del passaggio della tappa Frascati-Terracina del 102° Giro d’Italia ciclistico in programma domani, mercoledì 15 maggio ha disposto con ordinanza dello scorso venerdì 10 maggio n. 10/2019 per motivi di sicurezza urbana e pubblica incolumità, la sospensione  delle attività scolastiche di tutti i plessi di ogni ordine e grado sul territorio comunale di Grottaferrata con conseguente chiusura delle scuole per l’intera giornata di domani. Le strade interessate al passaggio della manifestazione ciclistica saranno la SP 215 via Tuscolana (provenienza da Montecompatri), la S.R. 218  via XXIV Maggio, la Località Rotonda Squarciarelli, per poi immettersi in via Campi d’Annibale (direzione Rocca di Papa) che saranno soggette a divieti di sosta e  resteranno interdette temporaneamente al traffico dalle 12,30 fino al termine della manifestazione, ovvero il passaggio del veicolo recante il cartello “Fine Gara” come ricorda l’ordinanza n. 94 del 13 maggio 2019 della Polizia Locale. L’ordinanza dispone inoltre la chiusura al transito veicolare di tutte le strade che si intersecano con il percorso della manifestazione ciclistica. Già operativo dalle 21 di lunedì 13 e fino alle 20 di mercoledì 15 maggio il divieto totale di transito ai mezzi pesanti (sopra le 3,5 tonnellate) in via XXIV Maggio nel tratto compreso tra l’intersezione con via Anagnina, fino al confine con il territorio comunale di Frascati. Mentre l’ordinanza di divieto totale di transito è in vigore dalla data odierna per viale Kennedy, dove il passaggio è interdetto a tutti i veicoli, eccetto i residenti, dal civico 60 (altezza ambulatorio Le Querce) fino al confine territoriale col Comune di Frascati (via Conti di Tuscolo) con obbligo di svolta a sinistra in via di Salè. Da ultimo, con decreto odierno, il sindaco Andreotti ha attivato per la giornata di domani il Centro Operativo Comunale temporaneo con sede presso il comando della Polizia Locale, al fine di assicurare nell’ambito del territorio comunale il coordinamento e il supporto dei servizi di volontariato di protezione civile alla manifestazione. Il Sindaco a nome di tutta l’Amministrazione comunale ringrazia la cittadinanza per la collaborazione.

Print Friendly, PDF & Email