#scuolegelate ad Albano, gli studenti protestano, la Città Metropolitana è latitante

0
965
sindaco_studenti
#scuolegelate Marini, Sementilli e Zeppieri a colloquio con gli studenti
sindaco_studenti
#scuolegelate Marini, Sementilli e Zeppieri a colloquio con gli studenti

Nella mattinata di oggi, martedì 10 gennaio, il Sindaco di Albano Laziale Nicola Marini, il Vice Sindaco Maurizio Sementilli, e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Alessandra Zeppieri, hanno ricevuto in Comune una folta delegazione di studenti degli istituti superiori Foscolo, Garrone, Joyce e Pertini. I ragazzi, in modo molto educato, hanno evidenziato la loro indignazione per le condizioni climatiche delle aule determinatesi in questi giorni di gelo. Il Sindaco Nicola Marini ha commentato: «Siamo solidali e partecipi delle problematiche manifestate dagli studenti delle scuole superiori del territorio. I ragazzi sono consapevoli che la competenza è della Città Metropolitana di Roma Capitale. Ho avuto modo di mostrare loro, in particolare, la richiesta fatta dal Preside del Liceo Classico “Ugo Foscolo”, già in data 30 dicembre, per un’accensione anticipata dei riscaldamenti in previsione del ritorno a scuola il 7 gennaio. Non solo non sono stati accesi i riscaldamenti nei giorni precedenti il rientro a scuola, ma nonostante questa ondata di gelo e le reiterate richieste fatte dal Preside, non è stata nemmeno permessa l’accensione prolungata degli impianti termici, anche in orario notturno, in tutte le scuole superiori. Il Dirigente Scolastico del Foscolo e il Consigliere della Città Metropolitana di Roma Capitale Massimiliano Borelli hanno più volte tentato in questi giorni di mettersi in contatto con i referenti della struttura competente. Non essendoci stati riscontri nemmeno dal delegato all’edilizia scolastica, Consigliere Marcello De Vito, ho personalmente chiamato, alla presenza degli studenti, il Vice Sindaco della Città Metropolitana, Fabio Fucci, che ha dato rassicurazioni su una rapida soluzione del problema. La nostra Amministrazione, perfettamente consapevole delle problematiche conseguenti alle condizioni meteo e ai rischi legati al gelo, ha lavorato ininterrottamente per garantire il regolare svolgimento dell’attività didattica nelle scuole di competenza comunale, disponendo tra l’altro l’accensione degli impianti termici per l’intera giornata, comprese le ore notturne, proprio per assicurare le migliori possibili condizioni climatiche nelle strutture scolastiche. Dispiace constatare – ha concluso il primo cittadino – che le stesse attenzioni e le stesse modalità operative non siano state messe in atto dai responsabili della Città Metropolitana di Roma Capitale».

licei
#scuolegelate Marini, Sementilli e Zeppieri a colloquio con gli studenti e ragazzi sotto Palazzo Savelli
protestascuolegelateborelli
Protesta degli studenti sotto il Comune di Albano per #scuolegelate il 10 gennaio 2017 (foto inviata dal Consigliere Metropolitano Massimiliano BorellI)
Print Friendly, PDF & Email