Seconda vittoria per l’U14 del Rocca Priora calcio

Rocca Priora calcio, Under 14 provinciale, Mister Roberto Loggello dopo la seconda vittoria in campionato: “Obiettivo? Arrivare il più in alto possibile

0
99
u14_rocca priora_calcio
Under 14 Rocca Priora calcio

Seconda vittoria stagionale (in quattro partite) per l’Under 14 provinciale del Rocca Priora. I ragazzi di mister Roberto Loggello e Maurizio Corvese hanno battuto a domicilio il De Rossi per 2-1 grazie ad una doppietta di Armin Hajdari. “I ragazzi hanno dominato nettamente il primo tempo, chiudendo sul doppio vantaggio – commenta Loggello – Poi nella ripresa abbiamo fatto qualche cambio e le cose sono andate un po’ meno bene, anche se il risultato non è mai stato in discussione”. L’allenatore parla dell’avvio di stagione dei suoi ragazzi: “Abbiamo fatto un ottimo pre-campionato e pensavo si potesse partire in maniera migliore anche nel momento delle partite ufficiali. Ma abbiamo avuto alcuni infortuni, come quello grave capitato a Baldi (rottura del legamento, ndr), che ci hanno un po’ condizionato. Stiamo ricorrendo ad alcuni ragazzi del 2006 che ringrazio per l’impegno e la tenacia con cui giocano sotto età, ma al momento non vogliamo fissare obiettivi per la stagione: le cose principali che ci interessano sono quelle di tenere unito e compatto questo gruppo e di arrivare il più in alto possibile in classifica. D’altronde questo è un gruppo che sale dalla Scuola calcio e qualche limite ce l’ha: sia noi tecnici che i ragazzi siamo consci di dover lavorare tanto”. Loggello parla anche del rapporto con l’altro allenatore Corvese: “Siamo stati compagni di squadra proprio qui a Rocca Priora e abbiamo un ottimo rapporto. Per entrambi è la prima esperienza da tecnici nel settore agonistico e c’è tanta voglia di poter dare il nostro contributo e ripagare la fiducia che ci ha dimostrato la società”. Nel prossimo turno l’Under 14 provinciale giocherà sul campo della Virtus Albalonga che ha due punti in meno dei roccaprioresi: “Cercheremo di fare una buona partita e dare continuità al risultato dell’ultimo turno” conclude Loggello.

Print Friendly, PDF & Email