Sementilli e Guarino, “Con Marini ottimo lavoro su risanamento e opere pubbliche”

0
580
centrodemocratico
Centro Democratico
centrodemocratico
Centro Democratico

Centro Democratico di Albano Laziale affina i dettagli in funzione della presentazione della lista di supporto alla candidatura a Sindaco di Nicola Marini. In attesa di scoprire le carte, e soprattutto i “volti” che andranno a comporre la “squadra”, la filosofia e gli obiettivi che la incorniciano sono già chiari da tempo. “Continuità amministrativa di programma”, è il messaggio chiaro che ribadiscono gli esponenti di CD, Maurizio Sementilli e Vincenzo Guarino. “Questo è un momento molto importante e delicato – spiegano i due – perché non solo si tirano le somme sul lavoro svolto in questi cinque anni di mandato, a nostro giudizio molto positivo, ma lo si proietta verso l’imminente futuro. Solo così, infatti, attraverso la giusta continuità programmatica e progettuale, si potrà ulteriormente tradurre in risultati tangibili il grande impegno messo in campo dall’Amministrazione Marini nei confronti dei cittadini”.

Risultati a cui hanno contribuito i due esponenti di Centro Democratico. “Abbiamo trovato un Comune in una situazione economica molto delicata – sottolinea Vincenzo Guarino, consigliere comunale uscente e presidente della Commissione Bilancio a Palazzo Savelli – con un bilancio stretto da una parte da tutta una serie di tagli di origine nazionale e dall’altra da ingenti debiti fuori bilancio e da una spinosa situazione delle società partecipate. Malgrado questo, abbiamo saputo mettere in atto una grande opera di risanamento finanziario che ci ha consentito di dare respiro e programmazione, soprattutto nella seconda metà del nostro mandato”.

Stesso impegno e grandi risultati anche sul versante dei lavori pubblici: “Qui sono le grandi opere a parlare per noi – puntualizza il vicesindaco e assessori ai lavori pubblici Maurizio Sementilli. – La realizzazione del PLUS di Cecchina, il ponte di via Vascarelle, la ripresa degli interventi per la tangenziale dei Castelli, di cui ringraziamo il presidente Zingaretti, e il progetto del sottopasso a Pavona, per cui contiamo di andare a gara a breve. Tutte opere fortemente attese dalla comunità di Albano Laziale. Inoltre abbiamo recuperato ingenti finanziamenti che, a causa dell’immobilismo della precedente Amministrazione, avrebbero rischiato di finire in perenzione. Infine l’ulteriore slancio dato alle attività culturali. Insomma, per noi di Centro Democratico sono i fatti a parlare, non le chiacchiere da bar”.

Print Friendly, PDF & Email