Serata storta a Roma per la Virtus Velletri

Brutta prestazione per i veliterni della Virtus Velletri di coach Lubutti che a Roma che vengono sconfitti con il punteggio di 85 a 55 dalla Carver.

0
143
borro
Borro

Una Virtus brutta e irriconoscibile viene sconfitta pesantemente a Roma contro la Carver, la quale si prende una piena rivincita dopo l’eliminazione subita in Coppa Lazio. Veliterni che nonostante un 4-0 a iniziale si arrendono alla miglior precisione al tiro e all’aggressività dei romani. Primo quarto di marca romana con i padroni di casa che allungano sul +10 sul finire del primo quarto (27-16). Avvio choc nel secondo periodo, in un minuto 10 a 0 per la Carver che due triple dalla distanza. Stocchi e Pagnanelli scavano il solco e veliterni non riescono a tenere botta. Virtus che trova a fatica la via del canestro si va all’intervallo sul 51 a 29. Virtus che prova la riscossa nel terzo quarto ma anche buoni tiri non trovano la via della retina. Arriva anche un po di nervosismo e con un paio di tecnici la Carver arriva sul +30. Di Biase e compagni non mollano e nonostante il divario  ricuciono lo scarto sulle 20 lunghezze a cavallo dei due quarti finali. Ultimi minuti di nuovo ad appannaggio dei romani che ne hanno decisamente di più e riallungano sul 85 a 55 finale. Carver apparsa brillante e cinica, Virtus rimandata ai prossimi esami. Prossimo impegno per i gialloblu in casa contro la Serapo Gaeta, sfida delicatissima ed impegnativa per i veliterni che cercano di una stagione nata male.

Carver Roma – Virtus Velletri 85-55

Parziali: 27-16; 24-13; 21-14; 13-12
Carver Roma: Riccardi 1, Puglia, Ciancaglini 2, Afeltra 12, Benincasa 15, Segatori 5, Brusaporci 11, Guiducci 7, Pagnanelli 18, Costantini 2, Stocchi 11, Zibellini 1. All. Bramonti Ass. Rossi
Virtus Velletri: Boro 4, Rosati, Carturan, Di Biase 14, Miele 2, Acciaioli n.e., Sica 4, Marinelli 12, Prosperi F. n.e., Ricca 2, Puleo 15, Mancini. All. Libutti Ass. Prosperi M.
Print Friendly, PDF & Email