Serra Bellini chiede confronto pubblico ai candidati Sindaco di Ariccia

0
1283
serrabellini
Mauro Serra Bellini - candidato Sindaco ad Ariccia del Pd
serrabellini
Mauro Serra Bellini – candidato Sindaco ad Ariccia del Pd

“Arrivati a questo punto – dichiara in una nota Mauro Serra Bellini, candidato Sindaco del Partito Democratico – della campagna elettorale e fermo nella convinzione che il dialogo, anche aspro,

è l’anima della democrazia, invito tutti gli altri candidati ad un dibattito-confronto pubblico, magari presso la Casa delle Associazioni, luogo già in uso al Comune e attrezzato per una diretta streaming dell’evento.

Il mio non è solo un invito, ma una richiesta stringente per permettere a tutti di confrontarci sui temi veri senza deragliamenti e di farlo davanti ai nostri cittadini. I temi sono tanti: dall’eco-sostenibilità del comune e le politiche migliorative sulla raccolta rifiuti; allo sviluppo delle attività produttive da incoraggiare e sostenere con iniziative che portino Ariccia al di fuori del suo perimetro geografico; alle risorse turistico-culturali ed ambientali di cui il territorio gode e che possono essere ulteriormente sviluppate. Questi sono solo alcuni degli argomenti su cui impostare il confronto; servirà inoltre chi possa moderare gli interventi di noi quattro candidati.

Negli anni della mia attività politica ho imparato che guardarsi negli occhi mentre ci si confronta, abbatte molte più barriere mentali di un qualunque confronto a distanza: nell’assenza di pregiudizio, nella speranza di costruire con gli altri un dialogo all’insegna del rispetto reciproco, c’è quello che di buono possiamo fare per Ariccia. Aspetto le risposte, spero solerti, degli altri candidati” conclude Serra Bellini.

LA REPLICA DI LUISA SALLUSTIO, CANDIDATA SINDACO PER L’ITALIA DEI DIRITTI:

Giunge prontamente la risposta di Luisa Sallustio, candidata a Primo cittadino di Ariccia con l’Italia dei Diritti, alle dichiarazioni del candidato del Partito democratico Mauro Serra Bellini, a cui l’ex presidente del consiglio comunale aveva chiesto risposte credibili in merito ad alcuni post di propaganda pro Pd, apparsi di recente su una pagina Facebook dedicata al Nuovo Ospedale dei Castelli Romani.

“Caro Serra Bellini, noi di contenuti ne abbiamo eccome – ha esordito stamane Sallustio -, forse ad essere a corto di idee siete proprio voi dem che, dopo aver rifiutato le primarie, continuate a nascondervi dietro un dito, adottando come unica strategia quella di generare confusione, senza mai rispondere nel merito a ciò che vi viene contestato. Piuttosto, perché non pensate ad allertare l’autorità competente, al fine di giungere all’attribuzione delle responsabilità e a far oscurare la pagina?”. Da parte vostra, dopo aver dribblato il dialogo su una questione forse scomoda – ha poi proseguito – vengo a conoscenza della proposta di un confronto pubblico in cui, a dettare gli argomenti, sareste proprio voi del Pd. È come dare un esame all’università chiedendo al professore di essere interrogati su domande a propria scelta. Insomma, il vostro concetto di democrazia appare come al solito grottesco”.

Non la manda certo a dire la responsabile regionale dell’Idd Lazio che coglie l’occasione per rilanciare la proposta di confronto pre elettorale tra candidati a sindaco: “All’incontro parteciperò volentieri, per questo vi invitiamo ufficialmente a dibattere assieme su tematiche che verranno scelte direttamente dai cittadini, non certo da voi che siete parte in causa. Saranno dunque gli elettori a decidere su cosa andremo a confrontarci, secondo quel che è il vero senso del confronto democratico, non la variante all’amatriciana che tentate di propinarci. Quanto al pasticciaccio brutto della pagina Facebook mutante da organizzazione governativa a blog – ha infine concluso –  confido in una spiegazione che da parte sua e della segreteria di Ariccia non è arrivata, ma che auspico giungerà dai livelli superiori del partito che ho messo al corrente e a cui mi sono appellata”.

Print Friendly, PDF & Email