Serra Bellini replica a Sallustio, “Ad Ariccia la democrazia è di casa”

0
757
bellini
Mauro Serra Bellini Candidato Sindaco Pd ad Ariccia
bellini
Mauro Serra Bellini Candidato Sindaco Pd ad Ariccia

“Quando le polemiche vanno oltre, persino contro l’interesse dei cittadini, sento il dovere di intervenire – dichiara Mauro Serra Bellini candidato sindaco del centrosinistra ad Ariccia, a proposito delle dichiarazioni di Luisa Sallustio sulle primarie di Rocca di Papa, vinte da Marika Sciamplicotti. “In queste ore Luisa Sallustio, mia ex collega nella consiliatura, solleva un inutile polverone: la democrazia ariccina non è affatto minacciata dalla mancanza delle primarie. Spiace dover ricordare ad una collega di partito che ha voluto prendere le distanze da tutti noi, che la democrazia è stata rispettata in pieno: ho guadagnato la fiducia per correre da sindaco di tutta la coalizione con oltre l’80% delle firme raccolte. Un segno di coesione del PD e un’ espressione di grande volontà democratica.

Le primarie sono sempre un ottimo strumento, a maggior ragione se manca una direzione comune tra gli iscritti e non c’è un nominativo che raccoglie consenso: il contrario di quanto è avvenuto in città. Quindi cara Luisa, sii fiduciosa perché la democrazia è ancora di casa qui ad Ariccia e ci resterà per un bel pezzo, a maggior ragione se vincerò le prossime elezioni a sindaco della città.

Mille auguri di buon lavoro, invece, a Marika Sciamplicotti, neocandidata sindaco a Rocca di Papa e a Flavio Gabbarini, altro vincitore delle primarie, in corsa per la riconferma a Genzano di Roma” ha concluso Serra Bellini nella sua nota.

Print Friendly, PDF & Email