Settembre grottaferratese, la cultura è protagonista

Nel weekend di venerdì 21 e sabato 22 settembre compagnia in scena con Orizzonti a Palazzo Grutter e il mercatino del libro a Piazza Cavour

0
311
Grottaferrata
Grottaferrata Abbazia di San Nilo
SETTEMBRE GROTTAFERRATESE, TEATRO E ANCORA LIBRI PROTAGONISTI NEL WEEK END PRECEDENTE ALLE CELEBRAZIONI DEL PATRONO SAN NILO  
           
Venerdì e sabato compagnia in scena a piazzetta Conti, doppio appuntamento con “Orizzonti” a Palazzo Grutter e mercatino del libro in piazza Cavour

Teatro e libri protagonisti del weekend che spingerà il Settembre Grottaferratese 2018 a ridosso con le celebrazioni in onore del patrono della città, San Nilo.
Si va in scena domani, venerdì 21 a partire dalle 19,00,  in piazzetta Eugenio Conti, l’area pedonalizzata ai piedi del municipio, dove, a cura dell’associazione GruppArte,  andrà in scena lo spettacolo “Rosetta”, vecchie storie romane. A seguire “Pasta Party” con piatti della tradizione romana , a cura della Nuway Agency.
Sabato 22 settembre, giornata conclusiva del BiblioPride,  manifestazione realizzata dal Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani in occasione della Settimana nazionale delle Biblioteche,  la rassegna di incontri con gli autori “Orizzonti”,  in programma a Palazzo Grutter, vedrà un doppio appuntamento.
Si inizierà alle 19,30 con la scrittrice Roberta Paola Fornari che presenterà la sua opera prima “Lo sappiamo bene che l’assassino non è tra di noi”, un trhiller psicologico edito da Leucotea.
A seguire, alle ore 21,00, si presenterà un’altra opera prima, “Visto si stampi. Nove vicende editoriali” (Italo Svevo, 2018) dello scrittore Gabriele Sabatini con prefazione curata da Cesare De Michelis,  patron dell’editrice Marsilio recentissimamente scomparso.
Dalle 21 alle 24, poi, a celebrare la conclusione del Biblio Pride, in piazza Cavour, sarà il Mercatino del libro e dell’editoria, organizzato dal Comune di Grottaferrata in collaborazione con il Consorzio Sbcr, evento dedicato alle pubblicazione recenti o meno, al collezionismo cartaceo ed editoriale. La biblioteca comunale “Bruno Martellotta” sarà presente con un suo stand.
Sempre nel pomeriggio di sabato, alle  17, sarà un’altra Biblioteca ad entrare in scena, quella del Monumento Nazionale di Grottaferrata nel complesso dell’Abbazia di San Nilo dove è in  programma la conferenza “Astronomia e scienza nei Castelli Romani: storia e attualità di una grande tradizione di ricerca e di divulgazione della conoscenza”. L’evento, promosso dall’associazione culturale San Nilo, dall’Associazione Tuscolana di Astronomia  “Livio Gratton” e dall’Unione Astrofili italiani si presenta in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio indette dal Consiglio d’Europa e promosse in Italia dal MiBACT.
Alle 18,30 quindi, ancora in piazzetta Conti, a cura del Comune di Grottaferrata, in scena lo spettacolo teatrale “Medea, la tragedia di Euripide” a cura della compagnia Insani Paradossi dei ragazzi del liceo scientifico Touschek di Grottaferrata.

Gli eventi del Settembre Grottaferratese 2018 sono organizzati e promossi dal Comune di Grottaferrata  con la regia degli assessorati alla Cultura, al Turismo, allo Spettacolo e alle Politiche scolastiche.
Il sindaco Luciano Andreotti, invitando la cittadinanza e i turisti ospiti a Grottaferrata alla massima partecipazione e condivisione del ricco calendario di appuntamenti, ringrazia gli assessori Luciano Vergati, Mirko Di Bernardo e la presidente della Commissione Cultura, Veronica Pavani oltre agli uffici comunali, la Polizia locale e tutti coloro i quali continuano ad adoperarsi per il miglior prosieguo della manifestazione
Print Friendly, PDF & Email