Settembre Grottaferratese, torna Orizzonti

Settembre Grottaferratese, appuntamenti anche in biblioteca e sabato mercatino di testi lungo il Corso. Domenica omaggio musicale a Rossini

0
81
settembre_grottaferratese
Settembre Grottaferratese
SETTEMBRE GROTTAFERRATESE TUTTO DA SFOGLIARE,
AL VIA A PALAZZO GUTTER LA NUOVA RASSEGNA “ORIZZONTI”                    

Appuntamenti anche in biblioteca e sabato mercatino di testi lungo il corso
Domenica sera omaggio musicale a Gioacchino Rossini a Villa Grazioli 

Il Settembre Grottaferratese 2018 si appresta a vivere il suo secondo lungo fine settimana di eventi. Il centro dell’attenzione si sposta sulla cultura e in particolar modo sui libri. Archiviato  con successo il primo week end dedicato al Cinema sotto le Stelle e allo sport –  con corso del Popolo e piazza Cavour invasi da centinaia di atleti colorati e festanti, i quali hanno dato mostra delle loro particolari discipline, suscitando curiosità e ammirazione in residenti e turisti – da giovedì13 settembre partirà una carrellata di incontri legati all’editoria. Palcoscenici ideale delle presentazioni saranno il Villino delle Civette, sede della biblioteca comunale “Bruno Martellotta” in via Dusmet e Palazzo Grutter dove prenderà il via una rassegna di incontri con gli autori che coprirà tutta la seconda metà di settembre intitolata “Orizzonti”.

Due gli appuntamenti in biblioteca: giovedì 13 alle ore 17,30 per la serie Letteratura e Musica sarà presentato il volume “Il coperchio del diavolo” di Franco Antonucci. Mentre sabato 15 per il ciclo “Conoscenza e Benessere” si parlerà di danza con il maestro Edson Da Silva Alves in un incontro intitolato: “La danza: ritmo, equilibrio, energia”.
A Palazzo Grutter, invece, la rassegna “Orizzonti” prenderà il via venerdì 14 settembre alle 18,30 con il professor Marco Menicocci, docente di Storia e Filosofia, che presenterà il volume “Antropologia delle religioni. Introduzione alla storia culturale delle religioni” (Altavista 2008).

Sabato 15, sempre alle 18,30, “Orizzonti” ospiterà il giornalista Giovanni Fasanella  che parlerà al pubblico grottaferratese del suo nuovo lavoro “Il puzzle Moro. Da testimonianze e documenti inglesi e americani desecretati, la verità sull’assassinio del leader Dc” (Chiarelettere 2018).

Il sabato – giro di boa del Settembre grottaferratese 2018 –  il giorno 15, Corso del Popolo tornerà quindi ad animarsi tra le 16 e le 24  anche  – restando in tema – grazie al Mercatino del Libro. E domenica sera alle 20,30 il suggestivo complesso di Villa Grazioli aprirà le porte alla musica con lo spettacolo “Misticanze Rossiniane”, omaggio a Gioacchino Rossini.
Il sindaco Luciano Andreotti ringrazia gli assessorati alla Cultura, alle Politiche scolastiche, allo Spettacolo e al turismo, i presidenti delle commissioni e gli uffici comunali per la collaborazione a questa ulteriore tranche di eventi, per il loro contributo decisivo alla buona riuscita del Settembre grottaferratese in corso fino alla fine del mese che vedrà tra i protagonisti anche la Biblioteca comunale e Villa Grazioli.
Il primo cittadino a nome di tutta l’Amministrazione comunale rivolge un messaggio di saluto e cordiale accoglienza ai visitatori che anche in questo fine settimana sceglieranno Grottaferrata e invita la cittadinanza alla massima partecipazione.

Print Friendly