Silvestroni “Fiumicino rischia di diventare polveriera”

Coronavirus, l'Onorevole Marco Silvestroni (FdI): "Fiumicino rischia di diventare polveriera. Pronta interrogazione parlamentare"

0
82
marco_silvestroni
Marco Silvestroni
Fiumicino non può essere il porto di attracco per i croceristi di tutto il mediterraneo e l’hub aeroportuale internazionale, non può essere la scusa per far soggiornare nelle strutture alberghiere del territorio passeggeri e equipaggi senza nullaosta da parte dei paesi di destinazione. Con una interrogazione parlamentare al ministro Lamorgese e alla De Micheli chiederò che sia fatta luce su quella che potrebbe diventare una polveriera per Fiumicino e per Roma. C’è chi arriva a Fiumicino per nave chi con la scusa di scali tecnici all’aeroporto, chi pernotta  nei pressi dell’hub internazionale scoprendo che 32 sono positivi al covid 19. Tutto questo mentre gli Italiani sono barricati in casa, con il terrore delle autocertificazioni che cambiano ogni giorno e dei giustissimi controlli. Voglio sapere dai ministri interrogati dove si trovano e cosa stanno facendo; chi deve far rispettare i decreti; chi deve fare i controlli; chi deve scongiurare che Fiumicino diventi zona ad alto rischio contagio e poi anche perchè tutte queste falle nei controlli con treni che partono di notte e centinaia di macchine che transitano dal confine francese verso l’Italia” lo dichiara in una nota il deputato di Fratelli d’Italia Marco Silvestroni.
Print Friendly, PDF & Email