Sindaco e maggioranza disertano Consiglio di Grottaferrata

0
753
palazzogruttergrotta
Palazzo Grutter a Grottaferrata
grottaferrata
Palazzo Gutter a Grottaferrata

Il Sindaco, la Giunta ed i Consiglieri di maggioranza, comunicano che: “Nonostante ogni favorevole intendimento, potrebbero essere costretti a non prendere parte alla seduta di Consiglio comunale convocata dal Vice Presidente del Consiglio, Cons. ROSCINI, per domani 28 ottobre alle ore 9, avente ad oggetto la discussione di Mozioni, Interpellanze ed Interrogazioni”. Così recita una nota stampa diramata dalla maggioranza del Sindaco Giampiero Fontana appena rinnovata la sua giunta di assessori.

“Ciò, avendo preso atto della comunicazione prot. n. 33699/2/2 del 27 ottobre 2015, a firma

del Vice Segretario Generale, con la quale, nel pomeriggio odierno, si invita – continua la nota di maggioranza – lo stesso Cons. ROSCINI a valutare il rinvio della seduta consiliare, attesa l’imprescindibile necessità di integrare l’Ordine del Giorno con la nomina del Presidente del Consiglio comunale (carica attualmente vacante), nonché con le comunicazioni e gli adempimenti conseguenti all’avvenuta nomina della nuova Giunta incaricata, tra cui la surroga della Cons. PALOZZI neo-incaricata Assessore.

Detti punti, infatti, debbono essere deliberati dal Consiglio comunale prima di ogni altro argomento e, pertanto, il rinvio sarebbe un atto che il Cons. ROSCINI, ferma restando la legittimità della richiesta di convocazione del Consiglio comunale da parte della minoranza, dovrebbe valutare di adottare.

Tuttavia, ove non giunga alcuna comunicazione ufficiale in tal senso da parte del Cons. ROSCINI, il Sindaco, la Giunta ed i Consiglieri comunali dovranno, loro malgrado, astenersi dalla partecipazione ad un Consiglio comunale la cui convocazione, come traspare dalla citata lettera del Vice Segretario Generale, non tiene conto – conclude la nota – degli adempimenti previsti a norma di legge”.

Print Friendly, PDF & Email