Sisti, “A Ciampino due licenziamenti nei servizi pubblici”

0
2752
sisti
Gabriella Sisti
sisti
Gabriella Sisti

“Due anni fa il Segretario Generale della UIL FPL Roma Sergio Bernardini si occupava della situazione della Cooperativa Proximus affidataria del servizio di assistenza domiciliare del Comune di Ciampino denunciando i ritardi nei pagamenti degli stipendi degli operatori – inizia così la nota di Gabriella Sisti.

Un servizio, quello dell’assistenza domiciliare molto delicato ed importante , svolto da 30 scrupolosi operatori del settore che lavorano la maggior parte dei mesi dell’anno senza disporre dello stipendio mensile pagato anche con 5/6 mesi di ritardo. Un ritardo grave e doloroso che mette in difficoltà i bilanci delle famiglie degli operatori che comunque continuano a lavorare con il sorriso.

Causa dei ritardi nei pagamenti degli emolumenti mensili sembrerebbe il non pagamento puntuale del servizio di assistenza domiciliare da parte dell’Amministrazione Comunale.

Proprio un paio di mesi fa, causa anche l’esasperazione e la disperazione, è stato licenziato un operatore della cooperativa che non percepiva, ne lui ne la moglie, lo stipendio da svariati mesi – continua così la nota.

E’ facile comprendere lo stato d’animo di un uomo che tutte le mattine si alza per prestare un servizio dalle caratteristiche umane di grande spessore, sentendosi invece totalmente impotente nel poter mantenere il proprio nucleo familiare.

La cosa che più ci avvilisce e ci sconcerta – afferma l’ex Assessore ai Servizi Sociali di Ciampino, Gabriella SISTI – è il silenzio e l’inerzia dell’Amministrazione Comunale di fronte ad un tale evento drammatico.

Speriamo che invece abbia il dovuto sostegno l’educatrice licenziata qualche giorno fa dopo oltre 20 anni di stimato servizio e auspichiamo in un ritorno della politica al fianco del cittadino in difficoltà ricordandocene anche al di fuori dei periodi specificatamente elettorali”.

Print Friendly, PDF & Email