Skating Frascati campione regionale di freestyle

0
776
freestyleskatingfrascati
Una parte del gruppo freestyle dello Skating Frascati
freestyleskatingfrascati
Una parte del gruppo freestyle dello Skating Frascati

Non solo pattinaggio artistico. Lo Skating Frascati dimostra di essere già diventata (nel giro di appena due anni) una società molto competitiva anche nel settore del freestyle: la conferma è arrivata nello scorso fine settimana da Settecamini, dove si è svolto il campionato regionale della disciplina. Venticinque i ragazzi del club tuscolano presenti, guidati dall’allenatore Diego Araujo: il riscontro è stato davvero notevole perché lo Skating Frascati ha fatto il pieno di medaglie con un bottino conclusivo di 9 ori, 6 argenti e 3 bronzi che hanno consegnato al club del presidente Claudio Valente il titolo regionale per società. Nella specialità del roller cross, per esempio, Noemi Costantini ha chiuso seconda tra i Giovanissimi, mentre Nikole Moretti si è piazzata alle sue spalle e nella stessa categoria al maschile Manuel Moretti ha terminato al secondo posto. Tra gli Esordienti seconda Sara Pasqualini, stesso piazzamento tra i Ragazzi per Matteo Calabrese. Doppio titolo regionale nella categoria Allievi: Leonardo Marcoaldi tra i maschi, Noemi Moretti tra le ragazze. Altro giro, altra specialità, nuove (e maggiori) soddisfazioni. Nello speed slalom tra i Giovanissimi Nikole Moretti è salita sul gradino più alto del podio e subito dietro di lei si è piazzata Sara Maggini, mentre Manuel Moretti ha trionfato tra i maschi. Nella categoria Esordienti primo posto per Sara Pasqualini in una gara dove Livia Consul ha chiuso quarta disputando la finale a quattro, mentre tra i maschi Samuele Esposito ha strappato un bel terzo posto. Doppio titolo regionale tra i Ragazzi e tra gli Allievi: nella prima categoria a vincere sono stati Francesca Lazazzara (in una gara dove l’altra frascatana Carlotta Pace è stata fermata da un infortunio) e Matteo Calabrese, mentre nell’altra il trionfo porta i nomi di Noemi Moretti e Leonardo Marcoaldi. Doppia medaglia anche tra i Senior dove Cristina Valentini è arrivata seconda (dopo aver fatto registrare il miglior tempo nella fase di qualifica) e Ilaria Furcolo terza. Rammarico per Mauro Salvatori, estromesso dalla finale a causa di una svista arbitrale. La prestazione dei Senior regala tanto orgoglio a tutto il club e a coach Araujo: si tratta, infatti, di tre genitori che hanno seguito l’esempio dei figli e nel giro di due anni sono arrivati ad un alto livello tecnico non avendo mai praticato prima la disciplina del freestyle. Tutti i ragazzi piazzati sul podio hanno ottenuto anche il pass per i campionati italiani (dal 30 giugno al 3 luglio a Busto Arsizio quelli delle categorie Ragazzi, Allievi, Junior e Senior, a ottobre ad Acireale il “trofeo nazionale Tiezzi” per Esordienti e Giovanissimi), ma oltre a loro ci saranno anche gli Esordienti e i Giovanissimi del roller cross che hanno ottenuto buoni piazzamenti ovvero Aurora Salvatori, Beatrice Cornejo Prado, Sofia Marcocci, Nicole Sodano, Ludovica Testa, Nicolò Marrone, Davide Pede, Livia Consul e Michela Polacchi.

Print Friendly, PDF & Email