Sporting Pavona ottiene marchio di qualità Fipav per l’attività giovanile

0
882
Sporting Pavona marchio di qualità
Sporting Pavona marchio di qualità Fipav
Sporting Pavona marchio di qualità
Sporting Pavona marchio di qualità Fipav

Con soddisfazione comunichiamo che è stato raggiunto dallo Sporting Pavona, del Presidente Marilena Collarini, l´obiettivo Marchio di Qualità FIPAV per l´attività giovanile nel biennio 2014-2015. L´ambito riconoscimento che la federazione italiana di pallavolo ha riconosciuto a circa 500 associazioni sportive, tra le diverse migliaia, che operano sul territorio nazionale, rispettando criteri di qualità tali da garantire un corretto approccio metodologico al percorso di costruzione del giovane sportivo. Per la terza volta consecutivamente lo Sporting Pavona è vincitore del prestigioso Certificato, ad evidenziare le collaborazioni scolastiche del Club, esplicitate dall´inserimento delle attività di giocosport e minivolley nei POF delle Scuole Comunali di Albano Laziale e Pomezia. A titolo esemplificativo ricordiamo l´attività gratuita svolta in orario curricolare, con gli Istituti Comprensivi Scolastici “A.Gramsci” di Pavona e “Via della Tecnica di Pomezia”. Il Club, è anche Centro di Avviamento allo Sport CONI ed è riconosciuto come Associazione Cardioprotetta da ARES 118 Regione Lazio e Fondazione “Giorgio Castelli”. Dotata di Defibrillatore in sede, e di operatori di primo soccorso, garantisce ai propri tesserati e non solo, un servizio di elevata qualità e sicurezza nello sport. Il Responsabile Progetti dello Sporting Pavona, l´Ing. Fabrizio Trivelloni, precisa che: “presso lo Sporting Pavona, la diffusione e l´attenta valutazione delle normative in materia di sicurezza e prevenzione dei rischi in ambiente lavorativo ed applicate nel contesto sportivo, differenziano per qualità e quantità il lavoro che i nostri tecnici e dirigenti costantemente espletano con i giovani atleti. La qualità nello sport – continua Trivellioni – e la tutela della salute devono essere una prerogativa per ciascun operatore di settore, e Sporting Pavona cerca da sempre di allinearsi e certificarsi al fine di offrire un servizio che sia secondo le migliori aspettative delle famiglie”. Anche il Direttore Marketing, Paola Fioretti, ha espresso la propria soddisfazione dinanzi ad un risultato che da tempo fortemente tipizza la notevole campagna pubblicitaria in materia di prevenzione e salute nello sport adottata da Sporting Pavona. “Nel weekend appena trascorso – dichiara Paola Fioretti – del 21 e 22 Settembre, abbiamo realizzato grazie all´aiuto delle famiglie dei nostri tesserati, e del Direttore Conad di Pavona Giuseppe De Renzis, eventi sportivi giovanili di piazza rivolti alla propaganda ed alla diffusione di materiale informativo sulla sicurezza e tutela della salute nello sport”. Questa dichiarazione, rilasciata dalla Fioretti, identifica e valorizza l´impegno nel sociale svolto dal Club sul territorio, non solo sport, ma prima di tutto prevenzione.

Print Friendly, PDF & Email