Sporting Pavona presenta 4 nuovi arrivi, Cristofori, Garofolo, Iovane e Palazzo

0
1767
sportingpavona
Nuovi arrivi allo Sporting Pavona
sportingpavona
Nuovi arrivi allo Sporting Pavona

“Sporting Pavona – si apprende da una nota della società sportiva – ufficializza la sua partecipazione al prossimo campionato di serie C regionale”. In questa ottica, la società della Presidentessa Marilena Collarini, sotto la guida tecnica di Fabrizio Trivelloni, inaugura la prossima stagione agonistica della prima squadra con un Mini Camp estivo in quel di Lucoli, (AQ) dal 17 al 20 luglio. Presso le strutture dell’Hotel Tuttosport, le ragazze dello Sporting Pavona effettueranno una tre giorni di preparazione intensiva, tecnica ed atletica, in vista degli impegni agonistici che le attendono. Il Mini Camp sarà anche l’occasione per presentare i primi quattro nuovi innesti della società pavonese che andranno ad irrobustire l’organico gialloblu. Rebecca Iovane e Chiara Cristofori provenienti dalla Pol. Com. Pallavolo Albano, Eleonora Garofolo da Genzano ed il rientro di Martina Palazzo, aitante centrale alta 1,85 cm, che già aveva giocato con Sporting Pavona due stagioni orsono.

“Sono estremamente soddisfatto delle ragazze che sino ad oggi hanno scelto di giocare con noi la prossima stagione – dichiara Fabrizio Trivelloni – le loro caratteristiche tecniche senza dubbio saranno un valore aggiunto per la nostra squadra, ma ciò che più mi ha convinto di loro è lo spirito e le motivazioni con cui si sono inserite nel gruppo. Sin da subito infatti – continua Trivelloni – hanno sposato il progetto Sporting Pavona, mettendosi a disposizione della squadra e delle loro compagne. Sono queste le linee che stiamo perseguendo – conclude il tecnico pavonese – per completare il nostro organico nelle prossime settimane. Le motivazioni, la voglia di mettersi in gioco, il senso della sfida, la mentalità competitiva, sono precondizioni per partecipare ad un campionato difficile come la C”.

Meta ha raccolto dalla viva voce di alcune delle new entry le prime impressioni sull’ambiente Sporting Pavona.

Chiara Cristofori, schiacciatrice, che quest’anno ad Albano ha ricoperto anche il ruolo di centrale all’occorrenza è chiara nei suoi propositi: “La prossima per me sarà la stagione del riscatto”. La giocatrice romana, con esperienze anche di serie C con la Polisportiva Borghesiana Volley ha parole di apprezzamento anche per le sue nuove compagne: “Ciò che mi ha colpito in positivo è stato l’ambiente che ho trovato, la cordialità delle ragazze che mi hanno subito accolta nel gruppo, sin dal primo allenamento. Ho trovato molto stimolante anche la tipologia degli allenamenti a cui ci sottoponiamo, molto intensi, ma altrettanto divertenti. In serie C serve saper schiacciare come saper ricevere bene, occorre una grande costanza ed attenzione. Il nostro obiettivo stagionale sarà mantenere la categoria”.

Come Chiara anche Rebecca Iovane, sua compagna nell’ultimo anno ad Albano, ribadisce l’ottima impressione sul gruppo di atlete dello Sporting Pavona: “Mi sono trovata subito a mio agio, ci sono tutti i presupposti per fare bene, tecnici e umani. Voglio crescere e migliorare giorno dopo giorno”.

La prima in assoluto ad aver scelto Sporting Pavona è stata Eleonora Garofolo, schiacciatrice proveniente da Genzano, con esperienze in molte società dei Castelli Romani, sia in serie D che in C: “La serie C si caratterizza per essere un campionato estremamente competitivo, che fa della velocità di gioco una caratteristica fondamentale per chi vuole fare classifica. Io già conoscevo alcune ragazze che giocavano qui allo Sporting Pavona, mi sono trovata subito benissimo anche con tutto il resto del gruppo e con il mister”.

Print Friendly, PDF & Email