SportiviXCultura, domani seconda tappa Volleyball Tour Castelli e Litorale

0
677
volleyballtour
Volleyball Tour Castelli Romani e Litorale 1a tappa
volleyballtour
Un momento della 1a tappa del Volleyball Tour Castelli e Litorale

SPORT – Continuano a ritmo serrato le tappe del Volleyball Tour Castelli Romani e Litorale, in avvicinamento ai primi Giochi dei Castelli Romani. Dopo il successo ottenuto nelle categorie under 13 femminile e under 17 maschile rispettivamente dal Marino Pallavolo e dall’Asd Cannizzaro infatti, è tempo di affrontare la 2a tappa del torneo pallavolistico che ha visto l’adesione di ben 16 società del territorio sino ad oggi. Domenica 18 maggio sarà ancora la palestra della scuola Gramsci di Pavona (Albano Laziale), ad ospitare i giovani atleti che si affronteranno sotto rete in una formula di torneo che si sta rivelando particolarmente performante. “L’idea di far giocare tutti contro tutti, evitando accoppiamenti predeterminati – sostiene il responsabile dell’area tecnica e progetti del Comitato Promotore SportiviXCultura – verso i Giochi dei Castelli Romani, Fabrizio Trivelloni – elimina alcune delle sperequazioni proposte dalla generalità dei tabelloni iniziali generati nei tornei che si svolgono nell’arco di qualche giornata. I miniset, con punteggi ridotti, che permettono comunque una ripetitività delle rotazioni dei giocatori nel sestetto, la regolarità del ritmo e la rapidità con la quale le squadre si succedono in campo, danno continuità agonistica all’evento. Il fenomeno evidenzia – continua Trivelloni – una crescente attenzione dei giocatori in campo, lo svolgimento del gioco, compresso nelle tempistiche implica e simula dei continui tie-break, i players sembrano adattarsi continuamente e rapidamente ai mutamenti del gioco ed ai punteggi. In effetti la pallavolo, che già di per se è tipicamente situazionale, non ne viene sminuita, piuttosto è visibile la crescita prestazionale durante il torneo di squadre che appaiono inizialmente meno attrezzate. Il pubblico presente ha continuamente la possibilità di apprezzare e godere di uno spettacolo continuo. Dedicare una parte della giornata alla categoria maschile e l’altra a quella femminile – conclude il tecnico – svolgere contestualmente 24 gare di qualificazione e finali in un giorno e sul medesimo campo, disporre di uno staff che sappia gestire arbitri, segnapunti, calendari e risultati, questo è solo un aspetto del motore che permette la realizzazione di un simile evento. I numeri raccontano di 100 giocatori tra maschile e femminile, che nell’arco di una giornata hanno dimostrato a tutti che loro sono i primi attori, e che noi organizzatori, educatori, e partecipanti abbiamo il semplice ruolo di favorire la possibilità che ciascun player esprima il massimo delle possibilità disponibili. Il gioco è divertimento, lasciamo che siano i giocatori a trovare nel medesimo le soluzioni vincenti”.

Alla seconda tappa del Volleyball Tour parteciperanno le categorie under 17 maschile e under 16 femminile. Al mattino sarà la volta dei ragazzi dello Sporting Pavona, del Marino Pallavolo e del Volley Team Pomezia. Nel pomeriggio scenderanno sotto rete le ragazze dello Sporting Pavona, del Marino Pallavolo e della Polisportiva Cisterna’88. L’appuntamento è per le ore 9 a Pavona per un’altra giornata di sport e divertimento.

Print Friendly, PDF & Email