Ssd Colonna Basket, Tommaso Ranelletti parla dell’Under 14

0
569
Colonna Basket
Colonna Basket entra in campo
ranelletti
Tommaso Ranelletti
Colonna Basket
Colonna Basket entra in campo

Rappresentano il futuro del settore basket della Ssd Colonna. Il club del presidente Giancarlo Urgolo e del responsabile Giuseppe Tufano punta molto sul gruppo Under 14 che è stato affidato a coach Tommaso Ranelletti. Il tecnico, che in precedenza è stato anche atleta in questo club, ha speso una vita sportiva a Colonna ed è stato portato nel sodalizio castellano proprio da Tufano che lo ebbe come giocatore a Monte Porzio e lo volle anche a Colonna. «Abbiamo deciso di far giocare a questi ragazzi un campionato Uisp – spiega Ranelletti – perché questo è un gruppo che può contare su alcuni elementi nuovi che si sono avvicinati alla disciplina per la prima volta e dunque hanno bisogno di crescere con calma e nella maniera più costruttiva possibile. Puntiamo molto anche sul lavoro degli elementi che sono rimasti dalla scorsa stagione e che hanno indubbiamente maggior esperienza, a cominciare dal capitano che sarà Marco Melesani: loro dovranno “trascinare” i nuovi per formare un gruppo che sia all’altezza della situazione e che in futuro a lungo termine dovrà fungere da serbatoio per la prima squadra». Che in questa stagione, tra l’altro, militerà nel campionato di Promozione dopo dieci anni trascorsi in serie D. L’Under 14 della Ssd Colonna ha cominciato la preparazione al campionato già da un paio di mesi e ormai è pronta per il debutto che dovrebbe avvenire a metà mese anche se il calendario non è stato ancora definito. «L’importanza del risultato in questa stagione sarà relativa – chiarisce Ranelletti – Siamo già partiti con un lavoro sui fondamentali e speriamo principalmente di vedere crescere i ragazzi dal punto di vista individuale e di squadra. Non a caso abbiamo tralasciato la disputa delle amichevoli proprio per concentrarci sul lavoro infrasettimanale e questo tipo di concetto varrà per tutto il resto della stagione». Intanto presso il campo di calcio “Tozzi” (adiacente al pallone dove svolgono le loro attività basket, pallavolo e pattinaggio) è partita l’iniziativa “Scocchiamo la scintilla”. E’ stato allestito, infatti, uno stand in cui il club mette a disposizione materiale di abbigliamento dello sponsor tecnico in uso nella scorsa stagione che a causa del cambio di modelli non verrà utilizzato quest’anno: la raccolta dei fondi servirà per l’acquisto di un secondo defibrillatore da piazzare proprio all’interno del pallone polivalente.

Print Friendly, PDF & Email