Ssd Colonna calcio, la II categoria cala il poker

Ssd Colonna calcio, II categoria cala il poker, ma l'attaccante Mattia Tiberi vola basso: «L’obiettivo rimane la salvezza»

0
254
tiberi
Tiberi manda baci in tribuna dopo secondo gol
 Un pokerissimo (di gol) per il poker (di vittorie). E’ un inizio di stagione strepitoso per la Seconda categoria della Ssd Colonna: la squadra di mister Luca Esuperanzi supera con uno squillante 5-1 l’Arco di Travertino e trova il quarto successo consecutivo di questo inizio di campionato. Tra i protagonisti dell’incontro, l’ex attaccante della Nuova Virtus (ora denominata Santa Maria delle Mole) Mattia Tiberi, autore di una doppietta che assieme ai sigilli di Bocci, Mencarelli e Badoni ha caratterizzato il tabellino finale. «Non è stata per niente una partita semplice come potrebbe suggerire il risultato – rimarca Tiberi – Siamo pure andati sotto all’inizio sugli sviluppi di un calcio piazzato, ma la squadra non si è disunita e ha reagito con forza. Siamo riusciti a pareggiare i conti con Bocci e a ribaltare il risultato con il mio primo gol già entro il 45esimo. Nella ripresa gli ospiti hanno riprovato a partire bene, ma con una bella azione abbiamo segnato il 3-1 e a quel punto la partita si è indirizzata dalla nostra parte. Mi ha fatto piacere il gol di Badoni nel finale: è un ragazzo che ha avuto poco spazio e che conosco da tempo, si impegna tanto e merita questa soddisfazione personale». La sua doppietta, invece, ha una dedica romantica. «Alla mia ragazza Aurora che era presente in tribuna. I baci dopo le due reti sono per lei» sorride Tiberi che torna serio (e molto realista) parlando della situazione di classifica del Colonna. «Questo è un gruppo valido dove non ci sono “titolarissimi” e riserve, ma non dobbiamo perdere di vista la realtà: il nostro primo obiettivo era e rimane quello della salvezza, poi vedremo più avanti se dimostreremo di poter ambire a qualcosa di più». Nel prossimo turno la capolista del gruppo F di Seconda categoria si troverà di fronte la classica “trappola” che il calcio sa proporre: in programma c’è il “derby” sul campo del Colle di Fuori che al momento è ultimo con appena un punto. La tensione dei ragazzi di Esuperanzi deve rimanere alta, eventuali cali di concentrazione possono costare molto cari.

Print Friendly, PDF & Email