Ssd Colonna, fine settimana intenso al pallone polivalente

0
1366
under_11_pallavolo_ssd_colonna
Under 11 pallavolo dell'Ssd Colonna
under_11_pallavolo_ssd_colonna
Under 11 pallavolo dell’Ssd Colonna

Dopo la manifestazione “Senza paura si vola” nel week-end dell’8 marzo, il pallone polivante di via Sant’Andrea a Colonna torna a popolarsi. Sabato, infatti, è in programma una delle tappe del “torneone” del minivolley organizzato dalla Fipav. «Parteciperanno altre quattro società oltre alla nostra selezione Under 11 – dice il responsabile del settore volley della Ssd Colonna, Giancarlo Urgolo -, vale a dire Grottaferrata, Sharks Monteporzio, Albano e Marino. Allestiremo sei campi all’interno del pallone per facilitare una più veloce realizzazione della manifestazione che partirà alle 9,30 della mattina e si concluderà attorno alle 14. Dovremo fare un grande sforzo, ma siamo convinti che questa manifestazione ci riempirà d’orgoglio». Urgolo e il suo staff dovranno fare gli straordinari perché, una volta concluso il “torneone” del sabato mattina, ci sarà da preparare un altro evento. «Dovremo risistemare il pallone polivante perché la domenica ospiteremo i campionati provinciali di eccellenza della categoria Under 15 maschile. Non avendo noi settore giovanile, ovviamente, metteremo solo a disposizione la nostra struttura, ma la competizione non ci vedrà protagonisti come Ssd Colonna».

Intanto proprio ieri si è conclusa la prima fase del campionato dell’Under 14 femminile allenata da Teresa Cannuccia con il supporto di Chiara Galuppa. Il Colonna ha ottenuto un netto successo interno per 3-0 sul Velletri pallavolo riuscendo ad ottenere la qualificazione alla seconda fase del campionato. «La vittoria di ieri è stata meritatissima e senza discussioni – sottolinea Urgolo -. Ho parlato con le ragazze due domeniche fa per cercare di risolvere alcuni problemi nati nelle ultime settimane e credo che già col Velletri si è visto il giusto atteggiamento in campo. Questo gruppo ha potenzialità importanti, ma le ragazze devono prendersi le loro responsabilità. E’ chiaro che hanno delle età particolari, ma possono fare delle belle cose se si comportano nella maniera giusta. In questo senso, il loro processo di crescita affronterà uno “step” importante dal 16 al 19 aprile prossimi, quando la nostra Under 14 – chiosa Urgolo – sarà impegnata all’Eurocamp, prestigiosa manifestazione che si svolge a Cesenatico e che rappresenterà per loro una grande esperienza».

 

 

Print Friendly, PDF & Email