Ssd Colonna, pattinaggio. Tre giovani atlete sul podio nelle Marche

0
1048
ssd_colonna_pattinaggio_premiato_nelle_marche
Ssd Colonna, podii nel pattinaggio nelle marche
ssd_colonna_pattinaggio_premiato_nelle_marche
Ssd Colonna, podii nel pattinaggio nelle marche

Una giornata stancante, ma di grandi soddisfazioni. E’ partita domenica scorsa alle sei del mattino la comitiva del settore del pattinaggio della Ssd Colonna che ha partecipato al trofeo nazionale Uisp organizzato a Monteprandone, un paese in provincia di Ascoli Piceno. Alle nove, infatti, bisognava essere in pista per una “pattinata di prova” all’interno del palazzetto dello sport. «E’ stata una giornata molto faticosa – dice la responsabile del settore Valentina Giordani che ha avuto al suo fianco per l’occasione le collaboratrici Barbara Palamidesse e Egle Bartoli -, basti pensare che siamo rincasate dopo le dieci di sera. Per questo ringrazio le cinque atlete che hanno partecipato a questa manifestazione e i loro genitori». Le risposte avute dal punto di vista tecnico, comunque, sono state notevoli. «Avevamo in gara tre ragazze nella categoria denominata “Formula 1”, vale a dire le gemelle Giorgia e Giulia Zaccagnini e Giulia Polverini che si è piazzata al terzo posto. Sul gradino più basso del podio sono salite anche Erika Pulsinelli (nella categoria “Formula 2”, ndr) ed Eleonora Girardi (“Formula 4”, ndr). Siamo molto soddisfatte del comportamento di tutte le nostre atlete in una competizione che ha messo in mostra un livello tecnico molto alto. Abbiamo riportato i risultati al presidente Michele Ughetta che è stato molto contento del nostro comportamento: un grazie va anche a lui e a tutta la società per averci aiutato ad organizzare questa trasferta, la prima del settore pattinaggio da me diretto fuori dalla regione Lazio». Il pattinaggio parteciperà con tutto il gruppo (circa trenta bambine) alla manifestazione organizzata dal Comune di Colonna e dalla Ssd Colonna presso il pallone polivalente di via Sant’Andrea dal titolo “Senza paura…si vola”. Un evento che vuole urlare un forte no alla violenza sulle donne che aprirà il suo programma venerdì 7 marzo per chiudersi domenica 9. Previste anche manifestazioni di volley e thai chi, oltre alla presenza della banda e delle autorità cittadine.

Print Friendly, PDF & Email