Staminali, convegno a Nemi con Baldi e Bertucci

0
1022
convegno staminali a nemi
Il convegno "Cellule Staminali: ricerca e futuro" si è svolto mercoledì 18 dicembre a Nemi
convegno staminali a nemi
Il convegno “Cellule Staminali: ricerca e futuro” si è svolto mercoledì 18 dicembre a Nemi

Mercoledì 18 dicembre si è tenuto a Nemi il convegno “Cellule staminali: ricerca e futuro” promosso dall’Associazione dei Nuovi Castelli Romani, dall’Agenzia Regionale Trapianti Lazio  (ART) e dal Comune di Nemi. Sono intervenuti sia rappresentanti istituzionali, come Alberto Bertucci, Sindaco di Nemi, e Michele Baldi, Consigliere Regionale, sia rappresentanti del mondo della sanità come Il Professor Carlo Umberto Casciani, commissario Straordinario dell’Agenzia Regionale Trapianti della Regione Lazio, e il Prof. Valerio Cervelli, Direttore di Chirurgia Plastica e ricostruttiva  del Policlinico Casilino.

 

“Questo convegno è particolarmente importante giacchè ci dà la possibilità di  affrontare un tema altamente sensibile, balzato recentemente anche alle

cronache – dichiara il sindaco di Nemi Alberto Bertucci. Siamo felici di avere la presenza e il sostegno di un rappresentante istituzionale come il Consigliere Regionale Michele Baldi – continua Bertucci – perché siamo certi che si farà portavoce presso il Presidente Zingaretti al fine di sensibilizzare la Regione Lazio sul tema della donazione di organi e della ricerca sulle cellule staminali. Il Lazio, infatti, ha raggiunto importanti risultati in questi ambiti, grazie soprattutto all’attività del Prof. Carlo Umberto Casciani dell’ART e dei suoi allievi come Il Prof. Valerio Cervelli. Mancano però delle strutture di supporto, adeguatamente finanziate, che permettano a questi ed altri studiosi di procedere nella loro fondamentale attività di ricerca, non solo nel campo delle cellule staminali. Nel Lazio, infatti, ci sono ospedali di eccellenza e all’avanguardia come il Sant’Eugenio, che sono però costretti ad appoggiarsi ad altre strutture, per la produzione e il reperimento di tessuti per esempio, con un importante esborso di denaro.  Sono certo che con l’impegno del Consigliere Baldi, la Regione Lazio tornerà a riappropriarsi del suo ruolo di protagonista in questo ambito, vista soprattutto la presenza di validi studiosi sul suo territorio” conclude Bertucci.

“Questo convegno è un evento importantissimo perché la ricerca sulle cellule staminali dà speranza a milioni di persone afflitte da malattie considerate oggi incurabili e ai loro cari -dichiara Michele Baldi, Capogruppo della Lista Civica Zingaretti in Consiglio Regionale, a margine del convegno ‘Cellule staminali: ricerca e futuro’, promosso dall’Associazione dei Nuovi Castelli Romani, dall’Agenzia Regionale Trapianti Lazio (ART) e dal Comune di Nemi- “Già oggi questo metodo innovativo – continua Baldi- dà la possibilità di ricostruire tessuti ed organi danneggiati aprendo grandi opportunità anche nel settore dei trapianti. Nel Lazio abbiamo dei centri di emergenza e di avanguardia, come l’Agenzia Regionale Trapianti, Lazio (ART), guidata da professori di altissimo livello come Carlo Umberto Casciani e il suo allievo Valerio Cervelli. Compirò personalmente un’opera di sensibilizzazione presso la presente amministrazione regionale affinchè vengano realizzate iniziative adeguate e strutture di supporto all’attività di ricerca, non solo nel campo delle staminali. Ringrazio il Sindaco di Nemi per aver organizzato questo evento” conclude Baldi.

 

Print Friendly, PDF & Email