Le Stars riprendono col botto battendo il Bracciano

0
883
stars
Marino Stars
stars
Marino Stars

Inizia al meglio il nuovo anno per le ragazze della Marino Pallavolo che nella prima partita dopo lo stop natalizio portano a casa un risultato importantissimo contro il Volley Lago; uno scontro di alto livello con la seconda in classifica generale che fin da subito si presentava molto difficile vista la caratura tecnica del Bracciano-Anguillara, squadra quadrata e molto tenace, con un paio di elementi provenienti dalla B2 ed un’organizzazione di gioco davvero collaudata. Le ragazze di Rebiscini si sono presentate in campo con Fondi in regia in diagonale con Silvagni, Alegiani e Di Bernardino in posto 4, Manili e Rampini al centro e Mastrocesare libero; le Stars partono subito forte imponendo dai primi scambi il proprio ritmo, le ospiti non riescono a prendere le misure alla squadra di casa, subendo gli attacchi delle ottime Alegiani e Di Bernardino e di un ispirata Beatrice Manili; il set scivola così via velocemente a favore delle marinesi per 25 a 17.

Completamente diverso il secondo parziale, le Stars infatti al cambio campo sembrano aver spento il cervello, inspiegabilmente smettono di giocare e il Volley Lago ritrova le proprie sicurezze; niente sembra più funzionare nel campo delle marinesi, gli errori sono tanti e le ospiti ne approfittano gestendo con tranquillità i numerosi punti di vantaggio, vincendo il set con l’incredibile punteggio di 25 a 9.

Al nuovo cambio campo, dopo una strigliata del coach, le Stars sembrano aver ritrovato la giusta concentrazione; le ragazze riprendono a giocare come sanno ma stavolta il Bracciano lotta alla pari, ne esce così un set combattuto punto a punto, ricco di belle azioni; le ospiti si esaltano in difesa, di contro le ragazze di casa sfoderano un gioco brioso e bellissimi attacchi, dimostrando di saper giocare una pallavolo di alto livello. Il set è combattuto fino alla fine ma sono le Stars che con un allungo finale riescono ad avere la meglio, aggiudicandosi il set per 25 a 21.

Avanti 2 a 1, le ragazze di Rebiscini stavolta non mollano e partono bene anche nell’ultimo parziale; il Volley Lago però è tenace e combattivo, così che anche questo set è bello e avvincente. Le due squadre giocano ad armi pari ma è di nuovo la squadra di casa che nell’ultima parte del set si porta in vantaggio; il Bracciano-Anguillara tenta un recupero finale ma le Stars chiudono set e partita con un bel muro. Una vittoria sofferta e meritata, di fronte ad un avversaria che merita di viaggiare nella parte alta della classifica; buona la prova di tutta la squadra ma una menzione particolare va a Giulia Alegiani e Sofia Di Bernardino che nonostante qualche problemino fisico hanno continuato a giocare per tutta la partita, e al capitano Valentina Fondi che con una brutta bronchite è riuscita lo stesso a guidare le proprie compagne, risultando decisiva nell’ultimo set con una serie di difese davvero incredibili. Le marinesi dimostrano una grande crescita tecnica, qualche errore di troppo non permette ancora alla squadra di trovare la continuità giusta, evitando black out come quello del secondo set, ma le ragazze hanno ancora grandi margini di miglioramento e se continueranno a lavorare bene potranno davvero diventare un grande gruppo.

Con questi 3 punti le Stars sorpassano così proprio il Volley Lago e si lanciano al secondo posto in classifica, in attesa di altri due scontri diretti, il primo sabato prossimo in casa contro la Roma XX volley, squadra costruita per vincere il campionato, ricca di giocatrici forti ed esperte, che ha avuto una brutta partenza di campionato che non gli ha permesso di stabilirsi da subito tra le squadre di prima fascia, ma che con una serie di vittorie è riuscita a recuperare il gap iniziale, portandosi al quinto posto. Un’altra gara difficile che le Stars avranno la possibilità di giocare di nuovo in casa, tutti ii tifosi sono perciò chiamati per venire a sostenere le ragazze nel Palazzetto di Cava dei Selci sabato 17 gennaio alle 18:30.

Print Friendly, PDF & Email