Stefano Cecchi: “Chi ama gli animali è più attento al prossimo”

0
766
stefanocecchi
Stefano Cecchi
stefanocecchi
Stefano Cecchi

“Da uomo di profonda fede cristiana ho ascoltato con rispetto e attenzione le parole pronunciate da Papa Francesco nell’udienza giubilare in piazza San Pietro. Il pontefice ha rimproverato l’indifferenza e la superficialità verso le persone che sono in difficoltà, paragonando l’intenso attaccamento che si dimostra nei riguardi degli animali alla poca attenzione verso gli esseri umani più bisognosi. Tuttavia da convinto animalista e uomo da sempre impegnato per la tutela dei quadrupedi, voglio sottolineare che chi ha un cane o un gatto in casa, solitamente è più portato a esprimere amore, empatia, affezione nei confronti del prossimo, proprio perché abituato a condividere questi sentimenti tutti i giorni con il proprio animale. Non è un caso, inoltre, che sempre più medici, specialisti e operatori sanitari indichino nella cosiddetta “Pet Therapy”, basata sulla interazione uomo-animale, una soluzione importante e innovativa, adottata nel percorso medico e terapeutico di numerosi pazienti, bambini, anziani e malati terminali. Sono fermamente convinto, dunque, che chi ama e vive con un amico a quattrozampe sia maggiormente spinto alla socializzazione e al sostegno del prossimo, magari proprio del vicino di casa. Una consapevolezza maturata in tanti anni di politica istituzionale sul territorio di Marino, dove ho sempre lavorato al fine di stimolare politiche per la tutela degli animali e promosso campagne per l’adozione in famiglie amorevoli. Un percorso che continuerà con rinnovato slancio, quando sarò sindaco della nostra città” così, in una nota, Stefano Cecchi, candidato sindaco de “L’Officina delle Idee” in vista delle elezioni comunali di Marino.

Print Friendly, PDF & Email